Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

header boccette

Boccette

2ª Prova di selezione master

images/media/media/news/619/master.jpg

Alberto Andruccioli vince a Villanova di Bagnacavallo


Al Bbzo Cafè di Villanova di Bagnacavallo il cattolichino Alberto Andruccioli si aggiudica la seconda prova di selezione master cui hanno partecipato complessivamente centosettantacinque atleti in una kermesse piena di spettacolo e bel gioco in cui tutti migliori specialisti delle boccette si sono disimpegnati al cospetto di un numeroso pubblico. 
Nell’epilogo conclusivo si sono viste le giocate più efficaci con il tre volte campione italiano master Enrico Rosa che sembrava sul punto di aver partita vinta quando con un recupero micidiale si era portato alla bocciata sul 83 a 80 in proprio favore e sembrava aver colpito il pallino blu nel modo più appropriato per realizzare dieci punti che l’avrebbe sensibilmente avvicinato al traguardo, ma proprio nel ultimo corso il pallino blu ha virato quel tantino che bastava per sfiorare ed anche toccare la fila centrale senza abbattere alcun birillo e fermandosi appena sotto il castello. A questo punto Andruccioli ha compiuto un gesto di estrema precisione andando a realizzare un magistrale sedici a tre sponde con la boccetta di Rosa posta quasi ad angolo e nello stesso tempo anche a prendere il punto: il campionissimo Rosa, messo all’angolo dal più giovane concittadino ha cercato nelle tre giocate successive di far suo l’incontro ma senza costrutto ha lasciato i cinque di accosto all’avversario e la vittoria.
Al terzo posto si sono piazzato Simone Proietti di Perugia e Walter Cantelli di Bologna, perfetti fino alle semifinali tanto da fare vittime illustri come il duo magico della Bocciofila Imolese Marco Mazzarini e Luca Molduzzi, buon quinto posto anche per Simone Cardellini di Ancona e Romano santini di Ascoli.

Allegato foto dei quattro finalisti: da sx Oriano Amorati (Pres. Fibis Ravenna), Omar (Bbzo Cafè), Cantelli, Andruccioli, Rosa, Proietti e Loris De Cesari (presidente regionale)