Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

Stagione Agonistica 2017-2018: work in progress

images/media/media/comitati/toscana/news/2736/medium/master.jpg

Come preannunciato qualche giorno fa (cfr http://toscana.fibis.it/page/rts-2017-2018.html) la Commissione Tecnica Regionale insieme al Consiglio Regionale e ai Delegati e Presidenti Provinciali sta lavorando al programma dell'attività della Toscana per la stagione 2017-2018, da trasmettere per approvazione alla Sezione Stecca entro il prossimo 15 settembre.

Durante lo svolgimento dei lavori verrà analizzato nel dettaglio il Regolamento Tecnico Sportivo Nazionale, che guiderà fortemente le scelte che faremo. Ci saranno forti impatti sull'attività che abbiamo svolto fino allo scorso anno, tuttavia riteniamo positiva questa nuova impostazione, è un passo fondamentale affinché il biliardo, come tutti gli altri sport, abbia un'identità a livello nazionale. Non significa che, qualora ritenessimo migliorabili alcune scelte, diremo la nostra nelle sedi opportune per dare anche la nostra impronta.

Nei primi giorni di settembre (in data ancora da stabilire) presenteremo un progetto ai CSB. Viste le incertezze e i timori che comunque già stanno circolando da quando il nuovo RTS è stato pubblicato, vogliamo tranquillizzare da subito i nostri atleti su alcuni punti:

1) I Campionati a Squadre Interprovinciali (FIPOPTARSI e TIRRENO), sebbene non espressamente previsti nel RTS Nazionale (che fa riferimento ai Campionati Regionali soltanto in ottica Campionati Italiani) verranno regolarmente svolti, con nessuna o poche variazioni rispetto alla scorsa stagione.

2) Il Campionato a Squadre di Serie A verrà adeguato nella formula a quanto previsto nel RTS Nazionale

3) I Circuiti Base e Assoluto della Coppa Toscana non saranno più svolti con gli stessi criteri (classifica separata e poule finali), ma faranno parte della cosiddetta Attività Territoriale Libera, conformemente a quanto previsto nel RTS Nazionale.

4) I Circuiti Provinciali Individuali (FIPOPTARSI e TIRRENO) non saranno più svolti con gli stessi criteri, ma saranno sostituiti dalla cosidetta Attività Istituzionale di Selezione, conformemente a quanto previsto nel RTS Nazionale.

Ricordiamo che per restare in contatto con il Comitato è attivo il servizio Whats Fibis Toscana (cfr http://toscana.fibis.it/news/whats-fibis-toscana.html)
Per particolari esigenze, lo stesso numero (3341510236) può essere utilizzato anche per telefonare (preferibilmente dal lunedì al venerdì negli orari 9:30-11:30 e 14:30-16:30)


Il Comitato Regionale della Toscana