Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

Il Progetto Biliardo&Scuola sbarca al Quintino Sella di Biella

images/medium/biella_scuola.jpg
Scuola

Non conosce sosta il tour del Progetto Biliardo&Scuola. Un altro istituto ha aderito all'iniziativa promossa dalla Federazione Italiana Biliardo Sportivo.
Si tratta del Liceo Quintino Sella di Biella, la scuola secondaria di II grado più grande d'Italia per numero di classi e docenti. Una partnership resa possibile grazie anche al supporto del delegato CONI professoressa Anna Zumaglini e del Preside dell'Istituto Gianluca Spagnolo, i quali hanno sposato a pieno i princìpi del progetto indicandolo come un punto focale del piano didattico.

Negli scorsi giorni sono cominciati i corsi curricolari riservati alla classe 3^ del liceo scientifico sportivo. 26 gli alunni che hanno preso parte alla prima lezione di cultura generale tenuta dal Responsabile del Progetto Biliardo&Scuola Mauro Lanza con l'assistenza dell'Istruttore Federale Maurizio Paonessa.

Oltre alla parte teorica gli studenti hanno avuto e avranno ancora l'opportunità di cimentarsi anche con la prova sul campo, sperimentando i concetti appresi sugli otto tavoli da biliardo messi a disposizione gratuitamente dal CSB Gost's di Biella, grazie anche all'interessamento dell'ex Consigliere Federale Massimo Secco.
Encomiabile la partecipazione dei ragazzi e delle ragazze coinvolte, rimasti tutti attratti in maniera naturale dal fascino e dai meccanismi fisici e geometrici del biliardo.