Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

header stecca

Stecca

Grande successo per la 2ª prova BTP

images/media/media/news/363/master.jpg

140mila persone incollate alla TV a seguire l'ultima giornata su Raisport2

Spenti i riflettori sui tavoli di biliardo dell’Hotel City di Caserta per la seconda prova BTP del 15° campionato italiano professionisti è ora di bilanci.
Grande il successo della manifestazione che ha visto protagonisti  600 giocatori (provenienti da 70 province), tra cui 48 nazionali e 24 “pro”, che hanno animato le giornate di gara della scorsa settimana.
Il dominio è pugliese, con ben tre giocatori nelle fasi conclusive. Alla fine è Crocefisso Maggio, il brindisino detto il “Maradona del biliardo” per la singolare precisione di tiro, che, dopo aver sconfitto il campione europeo in carica Michelangelo Aniello, barese, si impone 3 a 2 su Andrea Quarta, il “cannibale” salentino (vincitore 3 a 0 del match contro il romano Daniele Montereali) che in questa occasione però non riesce ad avere la meglio.

Ma il successo di questa prova BTP non è solo di Maggio, ma di tutta la FIBiS.
Le oltre 30 ore di trasmissione, tra dirette e differite, hanno confermato il biliardo quale disciplina sportiva da podio, soprattutto per gli ascolti di domenica (con ben 7 ore di diretta), in una giornata non solo di campionato di calcio ma anche di altri “sport maggiori”, senza dimenticare la chiusura dei  Giochi Olimpici di Sochi 2014.
La seconda prova BTP svoltasi a Caserta è stata seguita da 140mila persone di media con un picco che ha raggiunto anche i 400mila con uno share secondo solo al calcio di serie A: un dato che ripaga sicuramente la Federazione dello sforzo effettuato con RAI e che dà ragione alla scelta fatta.
E questa, forse, è la ricompensa più grande: tanti i messaggi di congratulazioni dai molti appassionati che hanno seguito le telecronache di Auro Bulbarelli, non solo voce ma anche ormai membro a tutti gli effetti della famiglia FIBiS.

Il prossimo appuntamento con la BTP sarà dal 21 al 30 marzo presso il CSB Bet Club Gopark di Bagnolo San Vito (MN).