Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo
×

Attenzione

JFolder: :folder: Il percorso non è una cartella. Percorso: /var/www/html/fibis/images/media/media/comitati/fibiscuola-juniores/fotogallery/282

Consegnata la Stella di Argento al Merito Sportivo a Roberto Minutella

images/media/media/news/1253/master.jpg

Continuano i riconoscimenti di prestigio per i dirigenti della Federazione Italiana Biliardo Sportivo

Venerdì 16 dicembre, a Palermo, nel salone dell'IRCAC, alla presenza delle più alte autorità regionali politiche e sportive quali, fra gli altri, il Presidente Regionale del CONI Sergio D'Antoni, il Vice Presidente dell'Assemblea Regionale Siciliana On. Giuseppe Lupo e il Vice Presidente del CONI Sicilia Carlo Beninati, è stata consegnata la Stella d'Argento al Merito Sportivo a Roberto Minutella.

La Stella d'Argento al Merito Sportivo è una benemerenza che viene conferita ai dirigenti sportivi che hanno svolto la loro attività in campo nazionale e regionale da almeno 30 anni e che hanno raggiunto dei risultati particolari. Nel caso di Minutella è stata premiata la sua attività da Presidente Regionale della F.I.Bi.S. in Sicilia ininterrottamente dal 2002, di Responsabile Nazionale del Settore Juniores dal 2008 e di Commissario Nazionale ad acta della Sezione Carambola dal 2014 al giugno 2016.

Un riconoscimento arrivato a corollario di una carriera spesa con passione nel mondo del biliardo, come conferma lo stesso Roberto Minutella :

"È sicuramente un riconoscimento al lavoro svolto. Oltre al mio lavoro di odontoiatra, ho dedicato da sempre il mio tempo libero al biliardo e devo dire che, negli anni, sono stati fatti grossi passi in avanti. A livello regionale i tesserati in Sicilia sono passati da 640 nel 2002 a 1.388 nel 2016. La Sezione stecca della Sicilia ha avuto un'evoluzione notevole a livello sportivo negli ultimi 15 anni vincendo ben 23 titoli italiani; prima del 2002 non ne avevamo mai vinti. Le gare Regionali, ed in particolar modo la Coppa Sicilia, vedono un numero di partecipazioni record.
Abbiamo creato in questi anni il settore arbitrale che era inesistente e insieme ad Antonio Catalano (Responsabile Sicilia del Settore Arbitrale) sono stati formati con dei corsi specifici ben 35 Direttori di gara Nazionali, 80 Direttori di Gara Regionali, 20 Arbitri Nazionali e 358 Arbitri Regionali.
Da Responsabile del settore Juniores e Commissario Tecnico della Nazionale Juniores abbiamo vinto 4 titoli Europei Juniores nei 5 birilli.
Nella sezione carambola, dopo un periodo in cui ho cercato di gestire la sezione in Sicilia con l'aiuto di alcuni collaboratori, ho preso, insieme al Presidente Mancino, una decisione storica: quella di nominare per la prima volta un Responsabile Nazionale non Siciliano, ovvero Stefano Malacrita di Roma. Oggi, con l'elezione di Libero Picciano a Membro Paritetico Nazionale della Sezione e la conferma di Stefano Malacrita a Responsabile Nazionale, la Sezione Carambola sta viaggiando tranquilla, con Marco Zanetti che è sempre il punto di riferimento fra i giocatori.
Il mio augurio è che tutto questo possa continuare nel migliore dei modi per il bene della Federazione e dello sport del Biliardo"
.