Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

header stecca

Stecca

EUROPEI UNDER 21: RICCARDO MATINO È D’ORO!

Riccardo Matino segue la scia azzurra di Andrea Quarta & co. e si aggiudica il titolo continentale nella specialità cinque birilli Under 21. Il giovane lombardo, appartenente al Csb Nuovo Gran Biliardo di San Giuliano (MI), dopo l’argento conquistato l’anno scorso questa volta riesce a salire sul gradino più alto del podio battendo il danese Mortensen 3-1. 

“È un sogno che si avvera – dichiara Matino – ringrazio la Federazione per avermi convocato in Nazionale, una chiamata che non mi aspettavo e che mi ha caricato fin da subito. Quest’anno, rispetto allo scorso, la tensione era maggiore, ma a parte qualche errore, sono riuscito a controllarmi di più. Il merito è di mio padre, il mio istruttore che non manca mai di dirmi che devo migliorare il mio carattere”.

Matino, ora ventenne, pizzaiolo a Peschiera Borromeo dopo aver frequentato la scuola alberghiera, nasce attaccante da sempre: sia con gli scarpini ai piedi nell’Accademia Sandonatese Inter (sebbene sottolinei “tifo Milan”), sia con la stecca in mano. Il percorso quasi netto allo Stahlpalast di Brandeburgo la dice lunga: 2-1 al primo incontro, 2-1 nel secondo, 2-0 nel terzo, 3-1 in semifinale e poi in finale. “Due anni fa l’obiettivo era il titolo italiano e ho conquistato lo scudetto tricolore. Poi puntavo agli europei e dopo l’argento adesso è arrivato l’oro. Posso direi di essere soddisfatto”.

Per ora, perché da ieri è impegnato nel biathlon con il compagno Alessio D’Agata, specialità che prevede la combinazione di cinque birilli e carambola. 

foto BILLARDMAGAZIN TOUCH  Riccardo Matino (20 anni)

DAY 5: RICARDO MATINO AND JELLE BILLIET ARE NEW EUROPEAN CHAMPIONS