×

Attenzione

JFolder: :folder: Il percorso non è una cartella. Percorso: /var/www/html/fibis/images/media/media/comitati/fibiscuola-juniores/fotogallery/80

Il biliardo arriva nelle scuole del Salernitano

images/media/media/news/298/medium/master.jpg
Scuola

Non solo divertimento, ma anche tanti insegnamenti

L'istruttore federale Achille Bottiglieri con gli allievi studenti del Liceo
 
Tutti almeno una volta hanno provato a giocare a biliardo, l’antico sport nato dalla corte di Luigi XVI, poi tramandato con qualche modifica fino a nostri giorni; ma quanti sanno veramente cos’è e quali principi cela alle sue spalle ?
E’ per questo motivo che la Fibis Campania, rappresentata dal presidente regionale Pasquale Petrone, dal presidente delle province di Salerno Avellino e Benevento Giuseppe Consagno e dall’istruttore federale Achille Bottiglieri, si è attivata all’interno delle scuole salernitane per far conoscere questo sport alle nuove generazioni. Grazie alla medesima federazione sportiva è stato montato un tavolo da biliardo presso il liceo scientifico “G. Da procida”, che ha subito accolto l’iniziativa, ospitando il corso di preparazione dei giovani atleti, che ha lo scopo di formare una o più squadre che parteciperanno ai GGS (giochi giovanili sportivi) 2014.
Il progetto “SCUOLA & BILIARDO” è stato presentato attraverso una conferenza stampa presso l’aula magna del Liceo Scientifico Statale “G. Da Procida”, inerente al torneo di biliardo “Samuele Giannattasio” che si è svolto per la prima volta presso l’istituto, avente ben 64 alunni partecipanti. L’evento è stato allietato da una premiazione finale il giorno 14 Dicembre presso l’Aula Magna del Liceo.
Ovviamente “l’intrusione” avviene nel rispetto delle istituzioni e dei programmi ministeriali, sia perché vi è un ordinamento con il docente di scienze motorie Emilia Cocomero, e sia perché il biliardo si concilia perfettamente con alcune discipline didattiche; così conferma anche l’istruttore Bottiglieri:
"Questo sport oltre all’abilità motoria contiene principi riconducibili alla matematica alla fisica e alla geometria, inoltre sviluppa nei ragazzi la capacità di socializzare, di concentrazione e di autocontrollo."
Sia i ragazzi che i professori si sono immediatamente “catapultati” in questa nuova realtà, seguendo con interesse sia le nozioni di teoria, ma soprattutto quelle pratiche.
"Il “Da Procida” non è l’unico istituto ad essere coinvolto, infatti diverse scuole salernitane hanno sposato questo progetto, una su tutte è l’istituto tecnico commerciale “G. Amendola” classificatosi terzo nei GSS 2013 di Mozzate." ribadisce ottimista Bottiglieri.
In occasione della conferenza stampa, il presidente federale Andrea Mancino, vedendo il grande entusiasmo dei ragazzi delle varie scuole nazionali, ha promesso maggiore impegno, dichiarando: "Anche il MIUR e il CONI hanno elogiato la professionalità mostrata dalla federazione nel preparare e portare al termine le attività e i progetti del biliardo."

Antonio Sica
(giornalista dell'Atleta)

E' poi intervenuto Pasquale Petrone, presidente FIBiS della regione Campania, che ha voluto ringaziare gli intervenuti:
"Per voi giovani atleti......(continua) >>

LOCANDINA GARATABELLONE FINALE