×

Attenzione

JFolder: :folder: Il percorso non è una cartella. Percorso: /var/www/html/fibis/images/media/media/comitati/fibiscuola-juniores/fotogallery/70

Il Biliardo va ... a scuola!

images/media/media/news/258/medium/master.jpg
Scuola

Il progetto "Biliardo & Scuola" sta vivendo la consacrazione del rapporto fra la Federazione e la Pubblica Istruzione, un connubio che sta portando questa disciplina sportiva nelle aule scolastiche e sta riscuotendo, in verità, un assai positivo riscontro non solo fra gli allievi.

Grazie al contributo della FIBiS è stato montato un biliardo presso l'Istituto Sociale di Torino, in un'aula che ospita il corso di apprendimento al gioco del biliardo, dove l'istruttore federale e consigliere regionale Mauro Lanza  tiene il corso della durata di otto mesi; lo scopo è di formare una o più squadre che parteciperanno ai GSS  2014 (Giochi Sportivi Studenteschi).

Martedì 5 novembre, presso l'Istituto Sociale di Torino, il Consigliere federale Roberto Badella ha consegnato alla Direttrice Maria Cristina Bianco il gagliardetto della Federazione Italiana Biliardo Sportivo durante l'incontro di inaugurazione del corso di apprendimento al gioco del biliardo.
Un breve ma significativo rendez vous al quale hanno partecipato il Presidente provinciale Fibis Raffaele Di Gennaro e Mauro Lanza, l'Istruttore federale che impartisce ai "futuri campioni" i fondamentali e le tecniche di gioco.

Nel corso della presentazione ufficiale, Di Gennaro ha altresì consegnato agli studenti iscritti al corso (Alberto Denaro, Lorenzo Lamacchia, Federico Amato, Luca Lanza, Francesco Perrone, Alessandro Boggio Viola, Umberto Boggio Viola, Mina Boutrous e Orlando Bertolo)  la tessera federale e il distintivo FIBiS come pure alla Direttrice Maria Cristina Bianco ed ai professori Giancarlo Duranti e Andrea Ghersi che partecipano attivamente al progetto.

A seguire, Mauro Lanza ha tenuto la lezione teorica e pratica cui è seguito il "confronto sul campo" fra due coppie di allievi alle prese con la realizzazione pratica degli insegnamenti impartiti dall'Istruttore che ricopre anche la carica di  Consigliere regionale Fibis Piemonte.
Giovedì 7 novembre inizierà inoltre il torneo natalizio che si concluderà con la premiazione, giovedì 19 dicembre.

Questo è il primo passo nell'ottica di realizzazione di un circuito scolastico con l'organizzazione di un vero e proprio torneo fra gli istituti scolastici provinciali e regionali del Piemonte, come ha sottolineato il Presidente Di Gennaro in chiusura riscuotendo pieno consenso dalla Direttrice Bianco e dai professori Duranti e Ghersi.

Il Consigliere federale Roberto Badella puntualizzava che la costituzione dei Centri Sportivi Scolastici, di cui l'Istituto Sociale di Torino fa parte, è la condizione necessaria per l’adesione delle scuole statali e paritarie ai Giochi Sportivi Studenteschi promossi dal CONI.
Questo rappresenta un ulteriore passo nell'ottica di realizzazione delle fasi successive a quelle regionali, al fine di realizzare un circuito Nazionale che si completerà con i Campionati Nazionali Studenteschi a cui perteciperanno le rappresentative di Istituto vincitrici delle finali regionali o interregionali.