Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

TUTTO PRONTO PER LE FINALI DEL CAMPIONATO NAZIONALE STUDENTESCO 2019

Cervia 10-11 maggio

Sarà ancora una volta Pinarella di Cervia ad ospitare la fase conclusiva dei Campionati Studenteschi riservata alle scuole secondarie di II grado di tutto il territorio nazionale.


La manifestazione, organizzata dalla FIBIS e inserita nella rassegna “Il Mese del Biliardo” di Cervia inizierà venerdì 10 maggio con la cerimonia di inaugurazione e si concluderà sabato 11 maggio con le finali di tutte le specialità coinvolte.
Le partite si svolgeranno su venti biliardi internazionali e quattro da pool sotto la direzione di dieci arbitri/istruttori federali.
Presenti a supervisionare l’andamento della due giorni inserita nel progetto Fibiscuola gestito da Mauro Lanza e Roberto Badella, i consiglieri federali Loris De Cesari (boccette) e Michele Monaco (pool).


Cervia, proclamata sede della kermesse, sarà quindi ancora una volta il centro di un'attività che ogni anno coinvolge centinaia di studenti di tutta Italia. La scorsa stagione vide il trionfo del Liceo Melotti di Cantù nella competizione a squadre di stecca, l’Istituto Nautico “Duilio” nella competizione a squadre di pool, Adriano Criscione nella competizione singola di carambola e Michele Bolognesi nella competizione singola di boccette.


A scendere in campo gli alunni e le alunne rappresentanti degli istituti che hanno conquistato l'accesso alle finali nazionali, ultimo atto dell'attività sviluppata dalla FIBIS attraverso il Settore Giovanile e Scolastico a livello provinciale e regionale.


Un'iniziativa di carattere didattico-sportivo, che rientra nel progetto BILIARDO&SCUOLA, da quest’anno non solo annoverato fra i progetti scolastici nazionali promossi dagli Organismi Sportivi affiliati al CONI e al CIP, ma anche riconosciuto dal MIUR. Un traguardo importante per la Federazione che ha incrementato la diffusione del Biliardo sportivo nella scuola, inteso come strumento valido dal punto di vista didattico e formativo.

Si parte come detto venerdì 10 maggio e le specialit:

Stecca: Competizione a squadre.
Partite ai 5 birilli al limite dei 50 punti per eliminatorie, 60 punti per semifinali e finali.  Formula:
Eliminatorie: 4 gironi da 3 squadre, tutte contro tutte, tutti contro tutti.
Finali: scontro a eliminazione delle 4 finaliste, due a due.  Scontro per il 3° posto tra le eliminate, tutti contro tutti.

Pool: Competizione a squadre.
Partite specialità “Palla 9” al meglio delle tre partite su cinque. Formula tutte contro tutte per la squadra. Incontri singoli ad estrazione.

Boccette: Competizione singola tutti contro tutti.   Partite al limite dei 40 punti al meglio delle due partite su tre.


Carambola libera: Competizione singola tutti contro tutti. Partite al limite dei 15 punti al meglio delle due partite su tre. 


Il massimo dell'organizzazione possibile per una manifestazione divenuta sempre più importante nel corso degli anni.

 

pdf Elenco Scuole Campionati Nazionali FIBISCUOLA 2019 (161 KB)