Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

WORLD POOL CHAMPIONSHIP: Petroni, Corrieri e Sini in corsa per il titolo

images/medium/WPC-1080x1920-1-600x1067.jpg
Pockets

Tutto pronto a Milton Keynes (Inghilterra) dove, dal 6 al 10 giugno, si svolgerà il "World Pool Championship 9-ball", l’evento sportivo più importante nel panorama del pool internazionale palla 9 che torna dopo due anni.
Domenica 6 giugno presso la Marshall Arena, infatti, inizierà l’avventura di Fabio Petroni, Daniele Corrieri e Riccardo Sini.

Le gare della prima fase a gironi (6 e 7 giugno), alla quale parteciperanno i 128 atleti suddivisi in 16 gruppi, si giocheranno in due fasce orarie differenti, dalle 12 alle 16.30 e dalle 18 alle 22.30. 

Nella prima fase del torneo a doppia eliminazione, gli azzurri saranno impegnati in tre gruppi differenti.
Gruppo B per Fabio Petroni che dovrà vedersela con l’austriaco Albin Ouschan, il filippino Roberto Gomez,  il kuwaitiano Omar Al-Shaheen, il francese Alain Da Costa, il singaporiano Aloysuis Yapp e  lo statunitense Kaiden Hunkins.

Gruppo L per Riccardo Sini impegnato con Darren Appleton e Kelly Fisher (Gran Bretagna), Shane Wolford (Stati Uniti), Marco Teutscher (Paesi Bassi),  Cristoph Reint Jes (Germania), con Jeff Nieuwenhuyzen (Antille Olandesi) e  Alexander Kazakis (Grecia).

Infine Gruppo J per Daniele Corrieri che dovrà vedersela con il polacco Wolciech Szewczyk, il tedesco Marco Dorenburg, il sudafricano Richard Halliday, la serba Aleska Pecelj, l’ungherese Oliver Szolnoki e lo spagnolo Francisco Sanchez-Ruiz.

Il russo Fedor Gorst, detentore del titolo conquistato nel dicembre del 2019 a Doha in Qatar inizierà la gara contro il semifinalista estone della Coppa del Mondo Mark Magi. Tra le altre partite di spicco per la fase a gironi a doppia eliminazione c'è il recente campione del World Pool Masters il greco Alex Kazakis contro la campionessa del mondo femminile l’inglese Kelly Fisher. Il vincitore della Predator Championship League Pool l’austriaco Albin Ouschan affronterà l’azzurro Fabio Petroni, mentre l'ex campione del mondo il finlandese Mika Immonen se la vedrà con la stella nascente russa Kristina Tkach.

In Italia sarà possibile seguire l’evento in diretta streaming su DAZN.