Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

Kozoom 3-Cushion Challenge: Evento Internazionale con nuovo format anticovid

images/medium/Kozoom_challenge.jpg
Carambola

La Confederazione Europea di Biliardo ha annunciato l’inizio di un nuovo evento internazionale che avrà luogo da marzo a luglio 2021 a Andernos in Francia con una formula di gioco completamente nuova.

Il nuovo format, adottato con l'obiettivo di ridurre l'impatto delle restrizioni Covid e il rischio sanitario, prevede otto gruppi di qualificazione da tre atleti che si sfideranno in 3 giorni a rotazione uno contro l’altro sullo stesso biliardo fino ad arrivare a 18 serie da 10 carambole (6 set al giorno).

La finale invece si giocherà con gli 8 giocatori, vincitori dei gironi. La formula di gioco delle fasi finali prevede doppi confronti ad eliminazione diretta, testa a testa a quattro set da 7 carambole.

Il primo degli otto turni di qualificazione si svolgerà nei nuovi studi Kozoom a porte chiuse dal 9 all’11marzo, l’ultimo dal 15 al 17 giugno per un totale di 28 giorni. Le finali del torneo andranno in scena dal 15 al 18 luglio.

Gruppo C (Marzo 9-11): Nathan Duriez e Mickael Devogeleare, Rubén Legazpi

Gruppo A (Marzo 16-18): Dick Jaspers, Peter Ceulemans, Rui Costa

Gruppo H (Marzo 30-April 1): Eddy Merckx, Tayfun Tasdemir, Maxime Panaia

Gruppo E (Aprile 16-18): Murat Naci Coklu, Dion Nelin, Jérôme Barbeillon

Gruppo G (Aprile 20-22): Torbjörn Blomdahl, Lütfi Cenet, Gwendal Maréchal

Gruppo F (Maggio 11-13): Semih Sayginer, Jérémy Bury, Therese Klompenhouwer

Gruppo D (Giugno 2-4): Martin Horn, Nikos Polychronopoulos, Roland Forthomme

Gruppo B (Giugno 15-17): Marco Zanetti, Antonio Montes, Arnim Kahofer.


Stefano Malacrita direttore sportivo della CEB, nonché responsabile nazionale della sezione carambola ha dichiarato '' In queste difficili circostanze, abbiamo lavorato molto e con grande motivazione, sviluppando nuovi progetti per lo sport del biliardo. Con questo nuovo evento vogliamo dare un impulso migliore alla ripresa delle attività sportive in un ambiente sicuro, Vogliamo anche cogliere l'occasione per sperimentare nuovi format che possano essere apprezzati sia dai giocatori che dagli spettatori ''.

Segui l'evento su Kozoom