Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

header stecca

Stecca

E' mancato Giordano Pianezzola

images/media/media/news/273/master.jpg

Nel giorno in cui il Biliardo sta per incoronare il 37° Re di Goriziana a Saint Vincent Giordano Pianezzola, da sempre Direttore di Gara insieme con Orfeo Sarto della manifestazione, ci ha lasciato vinto dal male che non perdona, quello che da tempo lo aveva colpito, quello stesso che ha combattuto con tutte le forze prima di arrendersi.
Ed oggi, nel giorno della grande festa del Biliardo, ci ritroviamo a piangere l'amico scomparso, il compagno di tante avventure sportive in giro per l'Italia. Ottimo giocatore prima di approdare alla classe arbitrale, Giordano Pianezzola aveva raggiunto il massimo grado negli Ufficiali di Gara con la nomina a Internazionale; da tempo ricopriva con grande capacità e professionalità la mansione di Selezionatore Nazionale Arbitri e Direttori di Gara: la sua esperienza ha sempre prodotto i frutti migliori per il regolare svolgimento dei tornei.
Ma dobbiamo altresì ricordare il suo non voler comparire perchè il biliardo era il suo mondo, una normalità che sfuggiva alle celebrazioni di protocollo.

Il destino ha voluto che proprio in occasione di quella Grande Festa del Biliardo Sportivo che è il Grand Prix di Goriziana egli abbia voluto esserci, ricordato dalla platea del Palais e dai giocatori tutti che si sono fermati per rendere onore alla sua memoria. Lo avremmo voluto là, sul palco della Direzione di Gara con il suo sorriso accattivante e con il suo fare deciso ma sempre incline alla disponibilità; lo avremmo voluto nel parterre, al termine del Torneo, per vivere quel momento di giusto riconoscimento.
E "Giurdan" ci sarà, accanto a Dirigenti, Arbitri e giocatori nel momento più bello che vogliamo vivere con lui, presente nei cuori  e nel pensiero di tutti coloro che lo hanno conosciuto ed hanno saputo apprezzare le non comuni qualità umane e professionali.

Massimo Calleri


Ai familiari le più sentite condoglianze dal Presidente Nazionale Andrea Mancino e da tutto il Consiglio Federale F.I.Bi.S, ed in particolar modo da Raffaele Di Gennaro, Presidente della Commissione Tecnica Arbitrale, e da tutto il corpo degli Ufficiali di Gara.

Le esequie si terranno il 26 novembre a Rivoli, presso la Chiesa San Paolo in corso Francia 100 alle ore 10:30