Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo
×

Attenzione

JFolder: :folder: Il percorso non è una cartella. Percorso: /var/www/html/fibis/images/media/media/comitati/stecca/fotogallery/66

header stecca

Stecca

E' mancato Carlo Montrucchio

images/media/media/news/248/master.jpg

Vincitore del primo Campionato italiano di biliardo nel 1958

Montrucchio - Cavallari: finale del 1° Campionato italiano nel 1958 a Torino


Carlo Montrucchio, primo Campione Italiano di biliardo, ci ha lasciato. Nato a Torino l'11 luglio 1926, conquistò il tricolore nel 1958 superando nella finalissima il meneghino Laurdes Cavallari; una partita storica che si concluse all'ultimo tiro con il trionfo del torinese: era il 27 aprile e sul parterre di Torino Esposizioni si presentavano al clou, insieme con i suddetti, Pino Ronco, Marino e Cappelli. E nella sua Torino, Carlo Montrucchio scrisse il suo nome nell'Albo d'Oro della manifestazione che proprio in quell'occasione otteneva il battesimo agonistico nazionale; ricordiamo anche che fu protagonista delle più prestigiose competizioni conquistando per tre volte l'argento agli assoluti a coppie del 1964 (Busto Arsizio 5 birilli) e 1966 (Albenga 5 birilli e Mestre goriziana).
Ingegnere meccanico, uomo  elegante nel proporsi e nel rapportarsi con tutti.
Ciao Carlo, il biliardo con te ha spiccato il volo ed oggi brilla nella scia luminosa delle stelle che come te hanno lasciato la loro luminosissima scia.

Ai familiari le più sentite condoglianze dal Presidente Nazionale Andrea Mancino, dal Vice Presidente Vicario Claudio Bono, con tutta la Sezione Stecca e da tutto il Consiglio Federale F.I.Bi.S.