Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

header stecca

Stecca

Gran Premio di Goriziana: record di iscrizioni

images/large/medium/goriziana_2018.jpg

Vittoria del gioco di squadra di Federazione e istituzioni locali

 

Risultati Batterie in tempo reale GCS

I record si stabiliscono per essere battuti. Ed il Gran Premio di Goriziana stabilisce il proprio con la certezza di superarlo nell'edizione successiva.

Non ce n'è: il "grand prix" resta anche per la stagione 2018/2019 la competizione per eccellenza.
I numeri parlano da soli: dopo una sola settimana dall'apertura del 2 ottobre sono state 1900 le iscrizioni pervenute che hanno, pochi giorni fa, raggiunto quota 2048 atleti, partecipazione di gran lunga superiore a quella della scorsa edizione che si chiuse con la partecipazione di 1904 atleti.
Il Gran Premio è da sempre l’appuntamento più atteso della stagione agonistica – dichiara il Presidente Andrea Mancino – la formula di gioco piace e la macchina organizzativa ormai rodata garantisce ogni volta la perfetta riuscita dell’evento. Ma la perfetta riuscita è senz’altro merito anche della collaborazione tra la Federazione, le istituzioni locali ed il Casinò de la Vallée che anche quest’anno hanno deciso di affiancarci per questa manifestazione”.

La Regione Valle d’Aosta è una di queste come spiega Claudio Restano, Assessore turismo, sport, commercio e trasporti: “La nostra regione ha un rapporto molto positivo con il biliardo e una tradizione che nel passato ha portato alcune grandi manifestazioni anche di carattere mondiale al Casino di Saint-Vincent. Il connubio sport e turismo è quanto mai attuale e rappresenta un atout che vogliamo perseguire per permettere di esplorare la nostra Valle anche dal punto di vista culturale, paesaggistico ed enogastronomico. Le grandi manifestazioni costituiscono occasioni importanti per scoprire le nostre tradizioni e le nostre eccellenze”.

A questo fa eco anche il Sindaco di Saint-Vincent, Mario Borgio, che sottolinea il fondamentale lavoro di squadra degli enti sul territorio: “Sono molto soddisfatto della collaborazione che ancora una volta si rivela vincente tra gli enti, i finanziatori e la Federazione per una competizione che vede Saint-Vincent città di riferimento per questo sport, non solo per la qualità organizzativa ma anche per quanto offre il nostro territorio”.

Ed è proprio questo, la ricettività, l’altro elemento che permette il successo di partecipazione nella città valdostana come sottolinea Filippo Gerard, Presidente ADAVA: “Questa manifestazione è un esempio di come lo sport può avere una ricaduta sul territorio e sul turismo con un numero di prenotazioni molto importante nonostante la manifestazioni si svolga in un momento per noi di bassa stagione.” Sono infatti ben 25 le strutture convenzionate a disposizione dei partecipanti.

Il Gran Premio di Goriziana 2018 – prova valevole per i Campionati Italiani – si avvicina allo start già forte di una vittoria.