Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

header stecca

Stecca

Regolamento Tecnico Sportivo 2017-2018


Il nuovo programma della sezione Stecca si inserisce a pieno titolo nel percorso di innovazione perseguito dalla nostra Federazione per adeguare anche l’attività sportiva alle indicazioni del CONI.
In questi anni, infatti, ad una intensa attività territoriale non sempre ha corrisposto una visione di insieme ed un progetto sportivo unitario.
L’applicazione di regole differenti da un comitato all’altro anche all’interno della stessa regione, non solo non ha consentito ai singoli tesserati di poter usufruire di una attività sportiva omogenea, ma non ha nemmeno garantito la partecipazione dei migliori atleti delle diverse province e regioni alle finali dei campionati italiani.
Sulla base di tali considerazioni il consiglio federale, fin dall’inizio del proprio mandato, ha dato indicazioni precise alla sezione, chiedendo che il nuovo programma prevedesse:
1. Una attività istituzionale omogenea che consentisse la selezione dei partecipanti alle finali dei campionati italiani attraverso un percorso prestabilito ;
2. La possibilità per gli atleti di tutte le regioni italiane di usufruire di un contributo per la partecipazione alle finali dei campionati italiani;
3. La garanzia che la selezione avvenisse per categorie omogenee;
4. La possibilità di garantire a tutti i tesserati, senza distinzione di sesso, la partecipazione alle selezioni ed eventualmente alle fasi finali dei Campionati Italiani.
5. Una attività, c.d. “libera”, che consentisse di garantire in ogni caso l’autonomia dei territori, nel rispetto delle peculiarità di ciascuna provincia/regione.
Il programma elaborato, già approvato dal Consiglio Federale, pare rispettare in pieno tali indicazioni sintetizzando bene la necessità di innovazione con il rispetto della tradizione e dell’autonomia dei diversi territori.
Inoltre si è cercato di venire incontro all’esigenza avvertita da molti Atleti: la liberalizzazione, seppur a determinate condizioni, della partecipazione ai Campionati Italiani che adesso possono essere definiti “Semi-Open”.
Questo nuovo progetto sportivo rappresenta una grande occasione di cambiamento. È una  sfida affascinante che, sono certo, dirigenti, atleti ed ufficiali di gara sapranno raccogliere con entusiasmo nella consapevolezza che dal suo successo dipende la crescita della nostra federazione e del nostro sport.
Buon gioco a tutti.

Il Presidente federale
Dott. Andrea Mancino


P.S. La tabella dei nuovi punteggi verrà pubblicata entro il 15 settembre.

COMUNICAZIONE REGOLAMENTO TECNICO
NOVITA’ STECCA 2017 2018
PROGETTO ATTIVITA’ SPORTIVE