VERSO CALANGIANUS 2022- L’ITALIA CAPITALE MONDIALE DEL BILIARDO

images/medium/medium/mondiale.jpeg
Stecca

Cinque mesi dopo il secondo rinvio a causa dell’evolversi dell’emergenza sanitaria, il 25Th World Championship 5-Pins Individual Open si appresta a ripartire sempre da Calangianus. Inizia il conto alla rovescia verso il mondiale che porterà il biliardo internazionale in Sardegna, nella città della Gallura dal 10 al 25 settembre 2022.

La credibilità e il prestigio ottenuti con la cura di ben 13 edizioni del Campionato del Mondo hanno spinto l’UMB (Union Mondiale de Billard) ad assegnare all’Italia per due edizioni consecutive l’organizzazione del World Championship 5-Pins Individual Open che sarà curata direttamente dalla società Sportiva Luchy Club.

La formula di gioco, introdotta nel 2015, prevede una fase eliminatoria a gironi e una fase finale a 32 giocatori ad eliminazione diretta.

Due le fasi di qualificazione organizzate rispettivamente dalla Federazione Italiana, per quanto riguarda l’Europa e, dalla Federazione Argentina, per nord centro e sud America.
La competizione quindi, vedrà la partecipazione di 64 atleti di cui 48 aventi diritto e 16 qualificati provenienti da tutto il mondo.

Per quanto riguarda il torneo di selezione Europea (dal 10/09 al 18/09), le iscrizioni si apriranno ufficialmente lunedì 30 maggio sino al 27 giugno 2022 sul portale FIBIS GARE.

 

Vademecum

Vademecum inglese