Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

header stecca

Stecca

Grande spettacolo alla Coppa dei Campioni

images/media/media/news/1182/master.jpg

Gli otto talenti della F.I.Bi.S. invitati incantano al Circolo Antico Tiro a Volo di Roma

Cala il sipario fra gli applausi al Circolo Antico Tiro a Volo di Roma, teatro della prestigiosa Coppa dei Campioni. Nei giorni 22 e 23 ottobre si è svolta la quarta edizione dell'affascinante torneo ad inviti sponsorizzato quest'anno da Banca Sella.
A farla da padrone è stato il Campione del Mondo in carica Matteo Gualemi, vincitore del titolo individuale nella specialità goriziana. Decisiva la splendida vittoria ottenuta in finale contro David Martinelli. Una prova di forza e tecnica devastante che ha certificato il dominio dello stesso Gualemi durante tutto l'arco della competizione. Al terzo posto si sono piazzati Carlo Cifalà e Michele Cosci e a seguire Lopez, Gomez, Giachetti e Vecchione.
Per ciò che concerne il titolo individuale all'italiana invece la vittoria è andata a Daniel Lopez, che ha avuto la meglio all'ultimo atto contro uno scatenato Gualemi. Terzo posto per Giachetti e Cosci e alle loro spalle Cifalà, Martinelli, Vecchione e Gomez.
Emozioni e grande curiosità infine nella competizione a coppie, che ha visto gli otto campioni affiancarsi ad altrettanti soci del Circolo. Una formula molto apprezzata, nella quale ad emergere è stata la coppia formata da David Martinelli e Giorgio Averni, il noto commercialista romano, il cui contributo è stato decisivo per l'organizzazione del torneo.
Risultati sportivi a parte la quarta edizione della Coppa dei Campioni sarà ricordata a lungo per l'altissimo livello tecnico registrato. I talenti coinvolti hanno risposto a pieno alle esigenze del pubblico, proponendo partite combattute e decise all'ultimo tiro.
Un spettacolo assolutamente gradito, come conferma uno dei principali promotori della manifestazione, l'Avvocato dello Stato Federico Basilica:


"Siamo molto soddisfatti di come si è svolto il torneo. Gli inviti ai giocatori vengono proposti basandoci su un profilo che tiene conto sia delle capacità sportive e sia delle componenti etiche e comportamentali. Gli otto campioni presenti in questa quarta edizione hanno risposto a pieno alle nostre aspettative, raccogliendo grandi consensi da parte dei soci del Circolo. Hanno dimostrato tutti una grandissima professionalità al tavolo e sono stati sempre disponibili al confronto spiegando le tecniche di tiro e proponendo consigli. L'obiettivo di dare lustro al biliardo dunque è stato perfettamente centrato. Voglio rivolgere a tal proposito un doveroso ringraziamento alla F.I.Bi.S. per la disponibilità dimostrata con l'auspicio, condiviso da Giorgio Averni, che la manifestazione del prossimo anno sia ancora più ricca e spettacolare".