Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo
×

Attenzione

JFolder: :folder: Il percorso non è una cartella. Percorso: /var/www/html/fibis/images/media/media/comitati/boccette/fotogallery/24

header boccette

Boccette

Faenza: Campionati Italiani

Romagnoli dominatori a coppie, le Marche dettano legge fra i giovani.

Biagini e Zoffoli perfetti, scudetto rosa a Cristofori e Lazzarini, nell’under 23 s’impone Violini.

Al circolo Nuova Europa di Faenza si sono disputati i campionati italiani di biliardo a boccette a coppie di prima categoria e femminile ed individuale under 23: in quello più importante che ha visto la partecipazione dei 144 giocatori più rappresentativi si sono affermati i cervesi Andrea Zoffoli e Marco Biagini che hanno avuto la meglio (82 – 68) sui cattolichini Michele Di Marco ed Enrico Rosa: una finale d’alto livello tecnico e spettacolare in cui i cervesi sono riusciti a centrare l’obiettivo della vittoria con un ultimo calcio da dodici di Biagini, che ha rintuzzato il tentativo di recupero degli avversari che si erano portati a soli due punti dopo che grazie ad un ventiquattro (16 di rimessa più 8 di colore) magistrale realizzato da Andrea Zoffoli i neo campioni avevano accumulato un margine rassicurante di 70 a 38.

Al terzo posto si sono piazzati i ravennati Jader Cornacchia e Paolo Ravagli ed i reggiani Stefano Bussei e Luca Beneventi mentre si sono dovuti accontentare del quinto posto i favoriti e campioni uscenti Daniele Ricci di Bellaria e Maurizio Zoffoli di Faenza che si sono arresi ai quarti di finale lottando fino alle ultime battute ai neo campioni; stesso piazzamento ottenuto da Alberto Berti e Fabrizio Benedetti (Ravenna), Fabio Turchi (Faenza) e Stefano Bagli (Rimini), Jacopo Taioli e Stefano Bolognesi di Cesena, Cristian Spadoni ed Andrea De Antonis (Riccione).

Nel femminile a coppie vittoria e scudetto per Rosalba Cristofori (Lugo) e Cristina Lazzarini (Forlì) che hanno avuto la meglio su Patrizia Balestrazzi (Reggio) e Marta Moro (Pordenone) per 71 a 47.
Nel campionato individuale under 23 successo per 84 a 75 di Denny Violini (Macerata) davanti ad Alessandro Nerla (Ascoli) e terzo posto per l’imolese Andrea Sandri e per Guido Ganesi di Milano.