Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

header boccette

Boccette

Bussecchio vince la Coppa Campioni 2018

images/media/media/news/1673/master.jpg

La squadra di Forli' si conferma su alti livelli a Cervia.

Gran pubblico alla serata inaugurale del 24° mese del biliardo Stefano Biondi". Presenti per l'occasione il presidente regionale del Coni Umberto Suprani, l’assessore allo sport del Comune di Cervia Gianni Grandu, i dirigenti Fibis Emilia Romagna, il presidente della consulta del volontariato di Cervia Oriano Zamagna e la famiglia Biondi, al cui figlio Stefano, poliziotto di Montaletto di Cervia deceduto tragicamente il 20 aprile del 2004 è intitolato “ Il mese del biliardo”.

Al termine del cerimoniale di apertura si sono giocate la finale di coppa campioni fra Italiana Assicurazioni Bussecchio Forlì e Rg Impianti Settecrociari Cesena, i playout di serie A1 e le eliminatorie del 7° memorial Tiziano Rossi.

Nella competizione più importante (Coppa Campioni a squadre) Bussecchio Forlì ha bissato il successo dell’anno scorso superando per 4-0 Rg Impianti Settecrociari. Una sfida che ha vissuto il suo epilogo più emozionante nel primo tempo dove, dopo il vantaggio iniziale del Bussecchio per merito della coppia Versari e Di Marco (83 a 47 contro Franceschini e Bianchini), Rg Impianti Settecrociari ha sprecato la possibilità di ribaltare il risultato con Marino Fabbri, superato al fotofinish da Iuri Minoccheri (92 – 101) e soprattutto con la coppia Ricci e Comandini che ha letteralmente consegnato la vittoria a Batani e Calò (65 a 81) generando il conseguente 3 a 0 all’intervallo. Alla ripresa Daniele Ricci ha stroncato le velleità dei cesenati sconfiggendo nettamente Luca Franceschini per 102 a 48 portando così il Bussecchio al trionfo con un netto 4 a 0 e rendendo influenti le restanti partite in cui i giocatori del Bussecchio Enrico Rosa, Marco Morri e Alessandro Raggi stavano primeggiando sui rispettivi avversari cesenati.

In contemporanea, nei playout di serie A1, passaggio del turno per Pronto Poster Settecrociari (3 a 0 col Pizzeria Auriga Rimini) e Borin President Park (3 a 1 col Leon D’Oro Molinella 2). Per le sconfitte è retrocessione in serie A2 mentre le vincitrici dovranno affrontare nello spareggio salvezza (mercoledì 9 maggio) rispettivamente: Time Out Martorano e Rg Impianti Settecrociari.