Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

header boccette

Boccette

Il Mese del Biliardo 2018

images/media/media/news/1666/master.jpg

Cervia capitale delle Boccette per il 24esimo anno consecutivo.


 

GESTIONE GCS - BOCCETTE >

 

Per il ventiquattresimo anno consecutivo si svolgerà dal 4 maggio al 3 giugno 2018 al Palazzetto dello Sport di Cervia "Il mese del biliardo Stefano Biondi", evento unico nel suo genere. La manifestazione è patrocinata dal Comune di Cervia e organizzata dal comitato regionale F.I.Bi.S Emilia Romagna e dall'Hellas Basket Cervia A.D con la preziosa assistenza logistica di Cervia Turismo.
L'inaugurazione è prevista per venerdì 4 maggio alle ore 21.00 con la presenza della famiglia Biondi al cui figlio Stefano, poliziotto di Montaletto di Cervia deceduto tragicamente il 20 aprile del 2004, è intitolato "Il mese del biliardo". Al termine del cerimoniale di apertura si giocherà la finale di coppa campioni fra i del detentori del titolo, Italiana Assicurazioni Bussecchio Forlì, e Rg Impianti Settecrociari Cesena. Si svolgeranno inoltre le fasi eliminatorie del "Memorial Tiziano Rossi" ed il primo turno dei play out di serie A1 che vedrà impegnati il Pronto Poster Settecrociari Cesena contro il Pizzeria Auriga Rimini ed il Borin President Park contro il Leon D'Oro Molinella 2.
L'appuntamento più spettacolare del mese del Biliardo a Cervia è fissato per sabato 6 e domenica 7 maggio con la disputa del campionato italiano master di goriziana maschile ripreso dalle telecamere di Raisport. Nelle stesse giornate si disputerà il campionato italiano di italiano over 65, under 23 e femminile individuale.
Nel week end del 12 e 13 maggio fari puntati sul campionato italiano di csb "Trofeo Unogas Umbria" a cui parteciperanno i vincitori dei campionati regionali di Marche, Umbria, Toscana, Veneto, Lombardia, Liguria e le prime due dell'Emilia Romagna (i campioni del Manuel Caffè Bocciofila e la seconda classificata Nafta Abbigliamento Taverna Verde Forlì).
Nel week end successivo ci sarà l'assegnazione del titolo italiano di prima categoria individuale "Memorial Luciano Guerrini" e dell'italiano di terza categoria individuale "Memorial Damiano De Lorenzi".
Un altro momento attesissimo del mese del biliardo sarà quello dell'ultimo week end di maggio quando si disputeranno gli italiani a squadre miste e la poule supplementare dei master. In seguito gran chiusura del mese del biliardo con i giochi nazionali studenteschi (che si disputeranno venerdì 1 e 2 giugno) e l'assegnazione della Stella dell'Emilia Romagna a squadre il 3 giugno.
La manifestazione anche in quest'edizione si presenta con i suoi requisiti migliori e saranno installati la bellezza di 25 biliardi internazionali e 4 biliardi da pool dalle ditte Maurizio Landolfo di Frattamaggiore (Na), Biliardi Ricci di Fano, 5M Padova, Gallerani di Ferrara e Perugini di Forlì.
Si disputeranno circa 9000 partite e saranno impegnati tantissimi tesserati F.I.Bi.S. boccette di tutta Italia (6.000) e di stecca regionale (1000). Gli incontri si svolgeranno ininterrottamente tutti i giorni feriali dalle 20.00 alle 24.00, nei giorni prefestivi e festivi dalle 10.00 alle 24.00. Durante i turni infrasettimanali si assegneranno anche i titoli romagnoli e provinciali a squadre, individuali e a coppie di tutte le serie e categorie.
Manifestazione principale a squadre del mese del biliardo è il torneo "Stella dell'Emilia e Romagna" al quale parteciperanno le diciotto squadre del campionato regionale di serie A1 e le migliori sei dei due gironi di serie A2. Grande interesse destano anche i campionati regionali di serie A2 (24 squadre), romagnoli di serie B (31 squadre) e serie C (52 squadre).
Uno spazio di rilievo avrà infine anche la goriziana a squadre con la disputa della Stella dell'Interregionale con le otto migliori compagini, e del romagnolo con 31 squadre in lizza. Presenza certa quella di Teleromagna con l'arcinoto "Il Pallino Blu" in onda ogni settimana sul canale 14 di giovedì alle 17.00 e 24.00, e il venerdì alle ore 24.00. Spazio inoltre anche su Teleromagna Mia (canale 74) ogni giovedì alle ore 13.00 e 19.00 e sabato alle ore 17.00. Il tutto è visibile anche online e sul sito www.fibisromagna.it. Inoltre è prevista la consueta diretta streaming su Fibis Tv. Per la prima volta inoltre tutte le partite in corso saranno consultabili in tempo reale sul portale GCS.

MESE DEL BILIARDO 2018PROGRAMMA CERVIA 2018