Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

header boccette

Boccette

Seconda Prova Selezione Master, Minoccheri detta legge

images/media/media/news/1537/master.jpg

A Villanova di Bagnacavallo Minoccheri ha la meglio su Gardini in finale

Al Bbzo Cafè di Villanova di Bagnacavallo il trenta volte campione italiano Iuri Minoccheri di Forlì si aggiudica per la terza volta la gara nazionale di selezione master boccette.

La manfestazione, alla quale hanno partecipato complessivamente 200 atleti (184 di varie categorie più i 16 master) si svolge da sei anni e presenta da sempre i migliori specialisti delle boccette.

Minoccheri, vincitore anche nel 2013 e nel 2015, si è trovato di fronte nell'epilogo finale il cesenate Giampaolo Gardini, in forma smagliante e capace di far fuori in semifinale il campionissimo riminese Enrico Rosa. Nella finale però Gardini ha dovuto ben presto inchinarsi alle giocate più efficaci di Minoccheri che ha vinto agevolmente il match con il punteggio di 100 a 53.

Al terzo posto si sono piazzati il già citato Rosa e Luca Molduzzi.

Quinto posto per Valentino Cristofori di Massa Lombarda, Lorenzo Turroni di Cervia, Marino Fabbri di Cesena e Luca Beneventi di Reggio Emilia.