Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

header boccette

Boccette

Prima Prova Grand Prix, Lugli sbaraglia la concorrenza

images/media/media/news/1482/master.jpg

Fabio Corradini si arrende in finale. D'Ambra e Sala sul podio. Tre romagnoli al quinto posto

Presso il President Park Ronco di Forlì si è disputata la prima gara nazionale di biliardo a boccette della stagione 2017/18 che ha visto la presenza di 198 giocatori. La manifestazione intitolata al forlivese Pier Luigi Zileri, dirigente Fibis Provinciale, Regionale e Nazionale per oltre un ventennio, scomparso tre anni fa all’età di settantotto anni è stata vinta dal carpigiano Gianni Lugli che ha prevalso sul bolognese Fabio Corradini per 103 a 83.

Terzo posto per il livornese Luca D’Ambra, sconfitto in semifinale da Corradini 102 a 47, e per il reggiano Massimo Sala, eliminato da Lugli con il punteggio di 102 a 84.

Al quinto posto si sono classificati Alessandro Stella di Cesena, Alberto Andruccioli e Alex Galli di Cattolica e Francesco Ferri di Ancona. A seguire al nono posto Andrea Ribani (Bo), Simone Cardellini (Ap), Tiziano Bovo (bo), Daniele fiorini (Mc), Luca Mini (Ra), Claudio Leonardi (Fc), Angelo Corbetta (Fc) Francesco Poletto (Ve), Massimo Cicali (Fi), Carlo Sandrini (Re), Maurizio Patrignani (Rn).

A latere della competizione principale si è svolta una gara riservata alle terze categorie in cui si è imposto Andrea Monari di Bologna che ha prevalso sul ravennate Marco Baravelli (81-55). Terzo posto per Gianni Bonzi (Bo), Andrea Scarpellini (Fc), Luciano Betti (Fc) e Giovannino Brunelli (Ra).