Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

EUROTOUR: Antalya ospita l'ultima tappa del 2019

Sarà la Turchia ad ospitare la sesta ed ultima tappa dell'edizione 2019 del Dynamic Euro-Tour che si svolgerà dal 7 al 9 novembre presso il Limak Atlatis Resort di Antalya.
Tra i 153 atleti provenienti da ben 28 paesi, quattro i rappresentanti per l'Italia: Daniele Corrieri (campione italiano), Fabio Petroni, Federico Amendola e Piergiovanni Davy.

La penultima tappa andata in scena dal 10 al 12 ottobre a Klagenfurt in Austria, ha visto il greco Alexander Kazakis battere in finale l'estone Denis Grabe con il risultato di 9-5.  Per l'atleta greco è stata la prima vittoria in carriera nel circuito ET (Euro-Tour), dopo la conquista del podio per ben tre volte tra il 2013 ed il 2015 con due secondi posti ed un terzo posto.  Kazakis con questa vittoria, inoltre, ha ottenuto la nomination per il Mosconi Cup Team di quest'anno. Hanno chiuso il podio l'albanese Eklent Kaci e l'austriaco Mario He, quinta posizione per il polacco Wiktor Zielinski, il ceco Roman Hybler, l'arabo Abdullah Alshammari ed il tedesco Joshua Filler. Nulla di fatto per i sette azzurri presenti in gara Michele Bianchini, Danilo Cipriani, Daniele Corrieri, Pierfrancesco Garzia, Luca Nicoletti, Fabio Petroni e Gianmarco Tonini che hanno mancato tutti lo stage 2 ad eliminazione diretta.

Al momento la testa della classifica vede al comando il tedesco Joshua Filler (2560 punti) con un distacco di 335 punti dall'olandese Marc Bijsterbosch (2225 punti) e di 360 punti dall'estone Denis Grabe (2200 punti).

Il Miglior piazzamento italiano è quello di Daniele Corrieri, attualmente al 64° posto del ranking. 

 

Foto di European pocket billiard federation