Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

header stecca

Stecca

GUALEMI SI AGGIUDICA LA COPPA DEI CAMPIONI

images/media/media/news/901/master.jpg

Circolo Antico Tiro a Volo Roma - 17/18 Ottobre

Cala il sipario sulla terza edizione della Coppa dei Campioni, la prestigiosa manifestazione biliardistica organizzata dal Circolo Antico Tiro a Volo di Roma. Una kermesse fra le più spettacolari della stagione vista la presenza di alcuni dei più grandi nomi del movimento internazionale.
Anche quest'anno le premesse della vigilia sono state rispettate, con sfide che hanno regalato momenti di grandissimo biliardo.

Ad aggiudicarsi il torneo individuale è stato Matteo Gualemi che, dopo il successo all'ultimo Campionato del Mondo, ha confermato tutto il suo talento conquistando un altro prestigioso trofeo.
A contendergli il titolo è stato uno straripante Giovanni Triunfo, giunto fino all'ultimo atto dopo un cammino prorompente che lo ha visto eliminare anche il Vice Campione del Mondo in carica Sandro Giachetti.
Un testa a testa in finale entusiasmante e risolto all'ultimo respiro da Gualemi, che ha chiuso la contesa sul 3-2 con la stessa freddezza già ammirata al Mondiale.
Una personalità da grande campione, dimostrata anche nella sfida di esibizione con Sandro Giachetti in una sorta di re-match dell'ultima finale Mondiale. Una sfida bellissima nella quale ad emergere è stato ancora una volta Gualemi grazie ad un sofferto 2-1.

Spettacolo ed emozioni anche nel torneo di coppia nel quale a fare la voce grossa sono stati Nestor Gomez e Camilo Gomez. I due campioni italiani in carica hanno letteralmente sbaragliato la concorrenza imponendosi in finale sul duo Sandro Giachetti-Carlo Cifalà.
Il giusto corollario insomma di una manifestazione di altissimo livello alla quale hanno preso parte anche altri due noti Campioni del Mondo come Fabio Cavazzana e David Martinelli, oltre che due talenti indiscussi come Michele Cosci e Fioravante Vecchione.

Pienamente soddisfatti i promotori della Coppa dei Campioni.
Queste a riguardo le parole dell'Avvocato dello Stato Federico Basilica:

Roma saluta i suoi campioni e vede la consacrazione dei risultati degli ultimi impegni internazionali e nazionali con Gualemi che si è aggiudicato il torneo individuale e i due Gomez che hanno confermato di essere irresistibili nei tornei di doppio. Giunta a conclusione la terza edizione della Coppa dei Campioni siamo consapevoli della forza e della tradizione di questa manifestazione che vogliamo rendere sempre più ricca e affascinante. Proprio per questo stiamo già pensando alle prossime edizioni ed abbiamo in mente di aggiungere una fase di selezioni per cercare di allargare il torneo. Anche quest'anno infatti abbiamo avuto tante richieste da parte dei giocatori, ma essendo il nostro un circolo privato non possiamo accontentare tutti. Con le selezioni invece possiamo dare maggiori opportunità ai tanti talenti meritevoli di prendere parte ad una manifestazione così importante come la nostra”.