Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

Grande traguardo per la Federazione ed il progetto Biliardo&Scuola

Il Biliardo annoverato fra i progetti scolastici nazionali promossi dagli Organismi Sportivi affiliati al CONI ed al CIP nell’a.s. 2018/2019

 

Biliardo&Scuola diventa progetto nazionale riconosciuto dal MIUR: non servono giri di parole, perché la portata di questo riconoscimento è talmente grande che la semplice affermazione ne fa capire la valenza.

Un traguardo raggiunto dopo un lungo percorso affrontato con determinazione, professionalità e dedizione dalla Federazione e da chi ha realizzato il progetto.
L’eccezionalità di questo riconoscimento è che, per la prima volta, nel biliardo, oltre alla componente agonistica e fisica, viene riconosciuta anche la parte ‘mentale’, dove matematica e fisica sono a dir poco fondamentali.

Nel corrente anno scolastico, quindi, il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, in collaborazione con il Coni e il Cip, ha stabilito una procedura unificata di acquisizione delle attività progettuali scolastiche a carattere nazionale da parte degli organismi sportivi al fine di assicurare un processo uniforme di approvazione delle numerose iniziative rivolte alle istituzioni scolastiche da parte degli organismi sportivi.

La commissione di valutazione ha esaminato le proposte progettuali e verificato la rispondenza a criteri qualitativi condivisi con CONI e CIP a garanzia dell’utenza scolastica. Il lavoro svolto consente alle istituzioni scolastiche di avere disponibile un pacchetto di progetti sportivi ove attingere per implementare l’attività fisica e motoria.

Il Biliardo viene proposto come attività sportiva da attuare nelle scuole, facendo capo al coordinatore nazionale del progetto (la Federazione ha affidato l'iniziativa all’ingegnere Mauro Lanza) che proporrà agli organismi istituzionali scolastici che vorranno far loro il progetto, le linee guida di attuazione dello stesso, nonché la documentazione cartacea e digitale utile per portare avanti i vari step previsti e registrare gli obiettivi raggiunti. 

L’obiettivo del progetto Biliardo&Scuola è proporre una didattica che faccia ampio uso del gioco del biliardo e del “problem solving” in modo univoco, che analizzi pregi e difetti, metodi e possibilità di realizzazione. Di fronte al un problema non è tanto importante dare solo delle formule o schemi risolutivi, quanto insegnare un metodo che permetta un approccio cosciente ed efficace al quesito e dia la possibilità di analisi e valutazione dell’eventuale errore compiuto.
Il progetto federale, dunque, rientra ufficialmente nell'elenco delle possibili attività scolastiche.

In questo modo la Federazione testimonia la bontà del lavoro svolto nelle scuole e nelle attività ad esse connesse poiché ritenuto utile al lavoro di promozione che, portato avanti con non poche difficoltà, ha dato i suoi frutti e sarà la base per promuovere la pratica del biliardo.

In allegato la circolare ufficiale.

 

pdf Attività progettuali approvate dal MIUR. (151 KB)