Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

header pockets

Pockets

PartyPoker World Pool Masters 2014: Corrieri da brividi

images/media/media/news/586/master.jpg

Vince Niels "Terminator" Feijen


Mentre la prima prova IPT si avviava alla fase finale, oltre manica si concludeva  la prima partecipazione di Daniele Corrieri al prestigioso World Pool Masters.
Il nostro “azzurro” si è ben comportato in quel di Nottingham (Regno Unito) regalando un bel colpo di scena quando, subito al primo incontro, ha riportato bene con i piedi per terra uno dei leoni di questo Master e in ciò che potrebbe essere definito un capitolo di fantascienza:  quello che ha visto Daniele “Godzilla” Corrieri di fronte a Niels “Terminator” Feijen, campione del mondo e campione in carica al PartyPoker edizione 2013. 8-4 quindi per l’eroe di Roma (n. 8 nel ranking europeo) e  un risultato che all’olandese brucerà a lungo. 
“È stato un match molto teso – dichiara Corrieri – ed è forse stato uno dei sorteggi più duri che mi sono capitati, ma mi ha anche permesso di acquisire fiducia per proseguire”.

Ma non è bastato: Corrieri viene poi fermato ai quarti da Karol Skowerski  (vincitore dell’edizione 2012) perdendo 3-8, una severa punizione per gli errori commessi.
Il re dell’edizione 2014 del World Pool Masters è a stelle e strisce: Shane Van Boening  ha battuto 8-2  Nick Ekonomopoulos in un match che è andato in crescendo per lo statunitense (secondo giocatore americano ad aggiudicarsi il PartyPoker) e in totale picchiata per il greco.
La vittoria di Van Boening è anche una sua piccola rivincita per gli scettici che non avrebbero mai pensato a una sua vittoria fuori dagli USA, lui uomo della Mosconi Cup (con ben sette partecipazioni), torneo che fra poco meno di due settimane lo vedrà ancora di più tra i giocatori da temere.
Occhi puntati quindi al Blackpool Tower Circus (UK), dove dall’ 1 al 4 dicembre andrà in scena la 21° edizione della Mosconi Cup (l’edizione 2013 fu vinta dagli europei 11-2) che vedrà ancora una volta la sfida Europa vs USA.
Team Europe: sei avvisato.