Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

header pockets

Pockets

Ambrosian Snooker in Austria

images/media/media/news/473/master.jpg

Il club italiano al Patrick Royal Classics di Rankweil (Austria) 7-9 giugno


Prima uscita internazionale e, soprattutto, prima partecipazione assoluta di un team italiano, l'Ambrosian Snooker, unico CSB di snooker affiliato alla Federazione,  alla tradizionale kermesse austriaca in scena dal 7 al 9 giugno a Rankweil.

32 i partecipanti (provenienti da Austria, Croazia, Germania, Italia, Regno Unito, Serbia, Svizzera) suddivisi in otto gironi da quattro giocatori ciascuno, dove solo i primi due classificati di ogni girone accedono al turno successivo.

La rosa dei players dell’Ambrosian è formata da Alessandro Bacchetta, Michele Battaglia, Francesco Bertaiola, Davide Coltro, Tiziano Guerra, Gianluca Manoli, Adamo Uboldi.
Non saranno i soli italiani in realtà, perché dal Bel Paese saranno presenti anche Gunther Kalser, Stefano Marton, Gianmarco Tonini, Angelo Rizzo, iscritti individualmente al torneo, un ottimo segnale per lo snooker nazionale, specialità ancora poco diffusa ma in forte crescita di pubblico grazie ai canali televisivi.

I riflettori saranno puntati sul giovane svizzero Alexander Ursenbacher, classe 1996, professionista di snooker dal 2008, e che sarà nello stesso gruppo del nostro Davide Coltro, Presidente dell’Ambrosian Snooker.

“Il nostro obiettivo – spiega Coltro – è quello di valorizzare questa prima uscita all’estero facendo tesoro dell’esperienza che sicuramente faremo entrando in contatto con altri club. Il confronto con altri giocatori può aiutarci ad alzare il livello tecnico del nostro gioco ed instaurare nuovi contatti con lo snooker europeo”.

Via quindi al torneo domani alle ore 10 subito con Coltro, Bacchetta e Uboldi.

E’ possibile seguire i risultati in diretta collegandosi al sito ufficiale della manifestazione www.frsca.com