Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

header pockets

Pockets

Biliardo paralimpico: Sansò si aggiudica la seconda prova del girone regionale

images/medium/Para_Sansò_Coscia_2aprova.JPG

Andrea Sansò si aggiudica la seconda prova del girone regionale Centro Italia della specialità pool sezione Wheelchair che si è disputata sabato presso la sala Laser Club di Roma.
Una giornata davvero intensa quella coordinata dal direttore di gara Fabio Costa e che ha visto il trionfo in finale di Sansò che ha chiuso 2-1 contro Fabio Coscia.
Oltre ai due finalisti e ai semifinalisti Pietro Miele e Luca Bucchi vanno assolutamente citati Gianluca Palazzi la cui partecipazione è stata in forse fino all'ultimo e gli esordienti Fulvio de Franceschi, Alessandro Capoccetti e Cristiano Bocci. Quest'ultimo, che non aveva mai giocato a biliardo, ha scoperto questo sport appassionandosi durante la giornata dimostrativa tenutasi a Roma lo scorso giugno ed è ora assieme a De Franceschi allievo della scuola del campione di pool Fabio Petroni.
Un grande risultato questo e un'ulteriore spinta per il movimento di Luca Bucchi e Roberto Dell'Aquila: alla "squadra" romana si è aggiunto un nuovo elemento e grazie ai social e alla diretta su Facebook la finale è stata vista in diversi continenti tanto che non è esclusa l'apertura di una pagina internazionale di biliardo in carrozzina per unire tutti i giocatori sparsi per il mondo presenti sul social. Insomma l'entusiasmo di chi ha creduto da subito in questo progetto e si sta facendo promotore (Dell'Aquila è in contatto con diversi giocatori stranieri) sta facendo crescere un movimento di sport e di aggregazione che porterà ad una sempre maggiore diffusione del biliardo senza barriere.

La classifica dopo la seconda prova vede in testa Pietro Miele (900 punti), seguito da Gialuca Palazzi (880 punti) e da Luca Bucchi (790 punti).
La terza prova si terrà il 18 gennaio sempre presso la sala romana Laser Club.