Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo
×

Attenzione

JFolder: :folder: Il percorso non è una cartella. Percorso: /var/www/html/fibis/images/media/media/comitati/federazione/fotogallery/260

Assemblea Nazionale Ordinaria Elettiva, Andrea Mancino rieletto Presidente

images/media/media/news/1126/master.jpg
Federazione

Membri Paritetici Nazionali: Bono Sez. Stecca, Migliozzi Sez. Boccette, Monaco Sez. Pool/Snooker, Picciano Sez. Carambola

Andrea Mancino è stato rieletto Presidente della Federazione Italiana Biliardo Sportivo.

L'Assemblea Nazionale Ordinaria Elettiva si è svolta al Palazzo Attems Petzeinstein di Gorizia il 9 luglio 2016 alla presenza del Presidente del Comitato Regionale CONI Friuli Venezia Giulia Giorgio Brandolin (eletto Presidente dell'Assemblea), del Delegato F.I.Bi.S. Friuli Venezia Giulia Consuelo Di Masi e del Segretario Generale F.I.Bi.S. Felicia Panarese.
Le Commissioni di Verifica Poteri e Scrutinio sono state dirette dall’avvocato Fausto Bruzzesse e dall’avvocato Massimiliano Cané, coadiuvati dagli impiegati federali Fabio Savino e Sonia Maglia.

Con una votazione plebiscitaria Andrea Mancino è stato rieletto con 368 voti su un totale di 386.

Queste le parole rilasciate dal Presidente durante l'Assemblea:

"Gestisco la Federazione Italiana Biliardo Sportivo da undici anni. L'ho fatto con al mio fianco un gruppo di dirigenti coeso e di alto livello. Insieme abbiamo svolto un lavoro straordinario e visibile agli occhi di tutti. Nonostante questo mi capita a volte di leggere commenti negativi sull'operato di questa Federazione. Personalmente sono sempre propenso ad ascoltare le critiche, se costruttive. Allo stesso tempo però, prima di analizzarle, è opportuno compiere sempre un passo indietro per far conoscere a tutti cosa è stato fatto negli ultimi anni.
Al momento del mio primo insediamento ho trovato un bilancio condizionato da forti perdite. Anche il rapporto con il CONI non era dei migliori e attorno al mondo del biliardo incombeva un alone di mistero. Oggi invece è tutto cambiato. Dieci anni fa la Federazione non riceveva nessun contributo da parte del CONI, oggi sì. Al primo gennaio 2005 erano presenti solo tre sezioni. A livello internazionale non c'era nessun tipo di riconoscimento o stima. Oggi non è più così. Grazie ad un lavoro di coesione e sviluppo costante sono state aggiunte altre sezioni e godiamo di un'altissima stima anche fuori dall'Italia. Oltre a questo abbiamo esteso il nostro lavoro spingendoci sempre più verso il futuro. Siamo entrati nelle scuole, operando sul territorio nazionale attraverso il Progetto Biliardo&Scuola. Il capostipite di tutto questo è stato il compianto Pietro Croci, il primo a presentare un'idea in grado di aprire le porte delle scuole al biliardo. Una vera utopia qualche anno fa, ma che oggi ci sta dando ragione, grazie anche al lavoro di Mauro Lanza e Salvatore Vilone.
Oggi la nostra Federazione ha una sua importanza e un suo decoro all'interno del movimento sportivo italiano. Non a caso è fra le prime 25 federazioni italiane. Adesso però ci attende una nuova sfida. Quello a cui puntiamo è un riconoscimento ancora maggiore all'interno del CONI. E' una battaglia difficile, ma non impossibile. Noi ci crediamo. La nostra è una Federazione con grandi progetti che può raggiungere traguardi importanti"
.

Oltre alla conferma del Presidente Mancino, le elezioni hanno determinato anche il rinnovo delle cariche federali per i Membri paritetici di Sezione.

Claudio Bono è stato eletto membro paritetico della Sezione Stecca, Pavio Migliozzi membro paritetico della Sezione Boccette, Liberato Picciano membro paritetico della Sezione Carambola e Michele Monaco membro paritetico della Sezione Pool-Snooker.

Per quanto riguarda i Consiglieri Federali invece sono stati eletti i candidati Roberto Badella, già responsabile del tesseramento e coordinatore del sito federale nel quadriennio appena concluso, Andrea Chiesura e Loris De Cesari.

Sempre per il nuovo organigramma federale sono stati eletti i signori Antonio Sirianni e Marco Borroni come Consiglieri Federali in rappresentanza degli Atleti, ed il signor Gabrio Volante come Consigliere Federale in rappresentanza dei Tecnici.


In ultimo è stato eletto Gabriele Banfi alla guida del Collegio dei Revisori dei Conti.

Clicca QUI per il video dell'Assemblea