Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

Report Consiglio Federale 23/06/2018

images/media/media/news/1707/master.jpg
Federazione


Il giorno 23 giugno si è tenuto nella Sala del Consiglio Comunale di Saint-Vincent il terzo Consiglio Federale del 2018.

All’apertura dei lavori sono intervenuti il Sindaco del Comune di Saint-Vincent l’arch. Mario Borgio che ha ringraziato la Federazione per il ritorno degli Assoluti dopo due anni di assenza e il Direttore Commerciale del Casino de la Vallèe S.p.A. il Dott. Marco Fiore, il quale ha riconosciuto ed apprezzato il lavoro di tutti i principali attori della valle, auspicando un rapporto duraturo con la Federazione. Erano presenti le Dott.sse Cristina Duò e Mara Bocco (Associazione Saint. Vincent).
Il Presidente Andrea Mancino ha comunicato ai presenti la volontà del Sindaco di Saint-Vincent di abbinare alle manifestazioni della sezione Stecca, della prossima stagione sportiva, anche qualcuna di Boccette.
Per quanto riguarda le comunicazioni istituzionali, Il Presidente ha annunciato che a breve riprenderanno i rapporti con la Rai per la definizione dell’accordo quadro relativo alla prossima stagione sportiva, sottolineando ancora una volta come il rapporto con la Rai sia strategicamente fondamentale in quanto unica emittente televisiva in grado di garantire la trasmissione delle più importanti manifestazioni federali.
Relativamente al progetto streaming, il Presidente elogia il lavoro svolto durante tutta la stagione sportiva, auspicando che lo stesso possa essere attuato anche alle altre sezioni.
Il Presidente ha poi comunicato che nella riunione della Giunta Nazionale del 12 giugno u.s. è stato determinato il Contributo di Alto Livello 2018 (€ 55.370) ed approvato il Budget per il 2018.
La Giunta Nazionale il giorno 10 luglio discuterà sui Nuovi Principi Fondamentali degli Statuti delle FSN e DSA e la necessaria modifica dello Statuto Federale che verrà affidato ad un commissario ad acta assegnato dal CONI.
Una volta approvato il verbale del C.T del 28 maggio 2018, si è passati all’esame dei vari punti all’ordine del giorno.
Dati consuntivi tesseramento stagione sportiva 2017/2018
L’analisi evidenzia che il numero delle società affiliate e dei soggetti tesserati sia sostanzialmente in linea con quello della scorsa stagione. Alla luce dei risultati esposti, si provvederà alla rimodulazione dei valori del bilancio preventivo.

Approvazione Circolare del Tesseramento stagione sportiva 2018/2019
Il documento discusso e analizzato dai Consiglieri verrà pubblicato sul sito federale non appena disponibile.
Invito presentazione candidature per ospitare manifestazioni FIBiS.
Il documento preparato per la sezione Stecca e pubblicato sul sito federale, verrà esteso anche altre sezioni.

Costituzione gruppi di lavoro stagione sportiva 2018/2019
Si è proceduto ad una riorganizzazione dei Gruppi di lavoro. I due Vice Presidenti (Pavio Migliozzi e Gabrio Volante) da oggi saranno i responsabili della gestione e del coordinamento delle sezioni che rappresentano, inoltrando al Consiglio Federale le proposte raccolte per la gestione delle due specialità. Per le altre due sezioni restano in carica gli stessi Consiglieri (Libero Picciano e Michele Monaco). Relativamente all’attività di comunicazione, il Presidente intende gestire direttamente avvalendosi esclusivamente della collaborazione della Dott.ssa Federica Ronchi. Per quanto riguarda l’attività giuridica il Coordinamento è affidato al Consigliere Andrea Chiesura, il marketing ai Consiglieri Marco Borroni ed Antonio Sirianni; l’attività promozionale e juniores ai Consiglieri Claudio Bono e Roberto Badella con il coordinamento di Mauro Lanza; il tesseramento ed i programmi informatici al Consigliere Roberto Badella, che curerà i rapporti con le società esterne.

Dopo aver esaminato una lunga serie di altri temi di carattere organizzativo e amministrativo il Consiglio ha concluso i lavori alle ore 18.15.