Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

Consiglio Federale del 29 settembre

Federazione

Report dell'incontro

 
Venerdì 29 settembre, a Milano, presso la sede di Via Piranesi, si è tenuto il Consiglio Federale.
In apertura dei lavori il Presidente Andrea Mancino ha annunciato il rinnovo dell'accordo con la Rai per la trasmissione del circuito F.I.Bi.S Pro, la riconferma del circuito “I Principi del Biliardo” su Fox TV ed il ritorno del Gran Premio di Goriziana di Sain Vincent, in programma dal 18 Novembre al 3 Dicembre, in vista del quale il prossimo 3 ottobre si terrà la conferenza stampa di presentazione.
Quanto alle future riprese streaming, cessato il rapporto contrattuale con Betitaly, a cui è stato rivolto un sentito ringraziamento per l’importante opera svolta in questi anni, il Dott. Mancino ha spiegato che, nell’ottica di rendere la federazione sempre più autonoma ed indipendente, la stessa, da ora in avanti, curerà direttamente ed in proprio tale servizio.
Il Presidente federale si è soffermato infine sui significativi cambiamenti apportati nella prossima stagione sportiva dal punto di vista organizzativo, gestionale e amministrativo. A tal riguardo ha chiesto a tutti i consiglieri la massima cooperazione ed il massimo impegno per conseguire gli obiettivi prefissati e per rispettare le linee guida tracciate dal CONI.
Si è passati poi all’esame dei vari punti all’ordine del giorno.
Una volta approvato il verbale del C.F. del 27/7/2017, il Consiglio ha provveduto a ratificare le seguenti delibere presidenziali:
- Applicazione del tiro agevolato nelle manifestazioni “Boccette”;
- Modifica regolamento di gioco specialità 5 birilli - 9 birilli goriziana - Tutti Doppi;
- Regolamento tecnico sportivo 2017/2018 codice di autoarbitraggio sezione stecca;
- Modalità attuative tesseramento 2017/2018;
- Regolamento di giustizia;
- Proroga commissariamento Comitato Provinciale FI-PO-PT-AR-SI.
Il consigliere Chiesura ha comunicato che lo scorso 21.09.17 la Giunta del C.O.N.I. ha dato il via libera definitivo al nuovo Regolamento di Giustizia che ora, una volta pubblicato sul sito, entrerà ufficialmente in vigore.
E' stato esaminato un primo report riguardante i dati del tesseramento.
Il Responsabile del Centro Studi Mauro Lanza ha illustrato il progetto federale attuativo del nuovo Sistema Nazionale di Qualifiche (Snaq) adottato dal CONI che ha come obiettivo quello di offrire al mondo sportivo italiano soluzioni idonee a potenziare le competenze dei tecnici. Il progetto, insieme al nuovo Regolamento Istruttori collegato, dopo essere stato ampiamente discusso, è stato approvato e sarà inoltrato al CONI per la necessaria ratifica.
E' stato deciso il commissariamento del Comitato Regionale Sicilia con la nomina dei Signor Angelo Contrafatto e Lucia Biondolillo a commissai straordinari e del Vicepresidente Bono quale supervisore.
E' stata valutata ed approvata la richiesta del Presidente del Comitato Regionale Liguria di avocare a sé le deleghe provinciali di Imperia, Savone e Genova (per quest'ultima limitatamente alla sezione stecca).
Viste le dimissioni del Delegato Provinciale di Viterbo-Rieti, è stato deciso che il relativo incarico sia assunto dal Presidente del Comitato Regionale Lazio.
Sono state discusse le modalità e i termini di pagamento dei rimborsi ai Comitati territoriali.
E' stata riportata al C.F. la lettera arrivata da Giuseppe Consagno.
Dopo un anno dall'insediamento del nuovo Consiglio Federale si è ritenuto di procedere ad una riorganizzazione delle varie commissioni. Nei prossimi giorni saranno pubblicate le nuove composizioni.
Il Consiglio ha approvato le modifiche al Regolamento Arbitrale 10.10.14 proposte dal consigliere Chiesura.
Sono state valutate inoltre le richieste inoltrate da A.I.G.B.. A breve seguirà comunicazione alla stessa.