Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

Consiglio Federale 9 giugno 2017

Federazione

Il report dell'incontro svoltosi a Milano lo scorso 9 giugno

Il 9 Giugno u.s, a Milano, presso la sede di Via Piranesi, si è tenuto il Consiglio federale.

Il Presidente, dopo i saluti di rito, ha precisato che, per problemi di natura fiscale e di responsabilità conseguenti, i Comitati provinciali e regionali non potranno più organizzare direttamente manifestazioni e gestire i relativi pagamenti dei rimborsi, ma dovranno affidare il tutto alle A.S.D.

Successivamente il Consiglio federale ha approvato il verbale del C.F. del 16.02.17 ed il bilancio consuntivo 2016, non senza prendere atto dei rilievi mossi dal Collegio dei Revisori dei Conti in ordine alle modalità di rendicontazione utilizzate finora da molti Comitati regionali e provinciali. A tal proposito si è deciso di inviare a tutti i Comitati interessati l'invito a trasmettere entro breve termine eventuali rendiconti mancanti con i relativi giustificativi di spesa. In assenza si provvederà immediatamente al commissariamento del Comitato inadempiente.

Sono state ratificate delle delibere assunte nei mesi scorsi dal Presidente.

Il Consigliere Chiesura ha illustrato princìpi generali ed aspetti salienti del nuovo Regolamento di Giustizia che è stato approvato all'unanimità e che ora verrà trasmesso al Coni per i necessari controlli.

In vista di affiliazioni e tesseramenti della prossima stagione, è stata introdotta l'obbligatorietà della p.e.c. per A.S.D. e Organi territoriali.

Ai Consiglieri Badella e Sirianni è stato affidato il compito di presentare entro una decina di giorni la bozza definitiva della circolare su affiliazione/tesseramento, mentre i Consiglieri Bono e Sirianni ed i Dirigenti Di Gennaro e Gibertoni dovranno curare, sempre in tempi brevi, la stesura del Regolamento Tecnico Sportivo.

Successivamente è stata esaminata e dibattuta la questione della cosiddetta "raspona", con riferimento alla quale il Consiglio federale ha approvato la proposta di modifica del regolamento di gioco "Boccette" illustrata dal Presidente Mancino che sarà pubblicata a breve tramite delibera presidenziale.

Il Consigliere Chiesura ha presentato le modifiche al Regolamento di Gioco "5/9 birilli" decise dalla C.T.N.. Il Consiglio federale le ha approvate precisando che le stesse entreranno in vigore all'inizio della stagione 2017/18.

Il Responsabile del Progetto Scuola Lanza ha riferito sull'andamento dei Giochi Studenteschi appena terminati, dicendosi soddisfatto della buona organizzazione e dell'incremento del numero delle scuole partecipanti.

Infine, a seguito di segnalazioni pervenute in Segreteria, è stata affrontata la questione riguardante  la condotta tenuta da alcuni manutentori di biliardi/panni. Essendo l'argomento estremamente tecnico, è stato deciso che la questione dovrà essere ulteriormente approfondita prima di prendere le decisioni definitive.

Il prossimo Consiglio federale si svolgerà probabilmente a fine mese a Torino.