Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo
×

Attenzione

JFolder: :folder: Il percorso non è una cartella. Percorso: /var/www/html/fibis/images/media/media/comitati/carambola/fotogallery/308

header carambola

Carambola

Risultati Coppa Europa per Clubs

images/media/media/news/1372/master.jpg

Porcia - Bottrop (Germania) - 22/23 aprile 2017


Due erano i team italiani in gara: il Green Planet Gold di Porcia (PN) campioni italiani in carica e l'ASD Selinus di Castelvetrano (TP) vicecampioni italiani.
Il Green Planet Gold ha giocato in casa ospitando uno dei gruppi di qualifica mentre l'ASD Selinus ha giocato a Bottrop in Germania.
Entrambi i gruppi erano composti da 4 team che hanno giocato round-robin per determinare il vincente di ciascun gruppo che accede alla fase finale.
Ottima l'organizzazione e l'ospitalità del Green Planet Gold che ha permesso la riuscita della manifestazione con la collaborazione della FIBiS Sezione Carambola e del comitato regionale FVG; la competizione si è svolta in un clima disteso e di grande fair play.
Sul filo del rasoio il gruppo del Green Planet con il risultato finale incerto fino alle ultime carambole dell'ultima partita finita 40-35 per la squadra belga. Partita quest'ultima molto tesa fra Gaiotti e Gijsels che ha tenuto in ansia il pubblico del Green Planet; anche un pizzico di sfortuna ha giocato contro i nostri permettendo la realizzazione di alcuni punti fortunosi da parte del giocatore belga nella partita decisiva.
Mancata quindi la qualificazione per un soffio, nonostante il terzo posto. Il risultato finale del gruppo di Porcia vede infatti ben tre delle quattro squadre a pari punti squadra (Green Planet, BC Valencia e BC Deurne). In questo caso si considerano i punti acquisiti nelle singole partite dove le tre squadre in parità hanno chiuso ad una sola lunghezza di distanza. Un singola partita vinta in più avrebbe dato la qualificazione al nostro team del Green Planet, composto da Zanetti, Bury, Efler, Gaiotti.
Eccezionale la prestazione di Marco Zanetti che fa registrare la miglior media generale della competizione (2.105) e una serie di 12 punti, vincendo tutte le sue tre partite, fra le quali la prima chiusa in soli 10 colpi alla stratosferica media di 4,000. La miglior serie di 13 punti è invece opera del tedesco Horn in forza alla squadra del Valencia. Il pieno punteggio purtroppo non riesce agli altri tre componenti della squadra del Green Planet che perdono una partita (Bury) e due partite (Efler e Gaiotti) delle tre previste esprimendo una prestazione un poco sotto i loro abituali livelli di gioco.

La classifica finale del gruppo di Porcia:
1- BC Deurne (Belgio) punti incontro 4, punti partita 16, 1.070
2- Club Billar Valencia (Spagna) punti incontro 4, punti partita 15, 1.226
3- Green Planet Gold (Italia) punti incontro 4, punti partita 14, 1.060
4- Wiener BA (Austria) punti incontro 0, punti partita 3, 0.860.

Il gruppo di Bottrop invece si è rivelato molto più difficile per il team dell'ASD Selinus composto da Sciacca, Orlando, Picciano e Rametta G. I nostri si sono trovati
ad affrontare tre squadre molto forti che non hanno lasciato spazio ai nostri atleti.
La battaglia per il primo posto è stata infatti tra i danesi del Varde BK e i turchi del Gunduz Spor che solo nell'ultimo turno hanno preso il sopravvento. I danesi
sembravano in effetti favoriti ed in gran forma avendo realizzato nella prima giornata di gara il record nazionale danese di media generale a squadre (1.882 proprio
contro il team italiano) e successivamente migliorandolo nella partita seguente (2.105 contro i tedeschi padroni di casa). Sempre danese la miglior serie massima
di 21 carambole e la miglior partita singola chiusa in 10 colpi ad opera di Nilsson. Quarto posto quindi per l'ASD Selinus e qualificazione per i turchi.

La classifica finale del gruppo di Bottrop:
1- Gunduz Spor (Turchia), 5, 1.097
2- Varde BK (Danimarca), 4, 1.652
3- Bottroper BA (Germania), 3, 1.235
4- ASD Selinus (Italia), 0, 0.637

RISULTATI GRUPPO BOTTROPRISULTATI GRUPPO PORCIA