Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

Comunicato dirette Rai Sport Spoleto

Federazione


Con rammarico siamo ancora una volta costretti, nostro malgrado, a fornire una corretta informazione ai nostri tesserati e a tutti gli appassionati del biliardo sportivo, a causa della imprevista interruzione della diretta televisiva verificatasi durante la semifinale Quarta-Sagnella e la finale Gualemi-Quarta, incontri disputatisi all’ultima prova FibisPro di Spoleto.

I dirigenti presenti erano stati informati alle 14,30 che ci sarebbe stato uno slittamento della diretta di circa dieci minuti per dare spazio all’assemblea elettiva della F.I.G.C.

Solo dopo l’inizio della partita, è stato comunicato che ci sarebbero potute essere altre brevi interruzioni per dare informazioni sull’esito delle votazioni della F.I.G.C., ma nessuno, nemmeno il regista e il telecronista presenti, erano stati informati che l’interruzione si sarebbe protratta per l’intera semifinale e per lunghi tratti della finale.

Immediatamente è stata inviata formale protesta al vice direttore di Raisport, responsabile del palinsesto del canale, contestando l’inspiegabile mancanza di un qualche preavviso che ci avrebbe eventualmente consentito di trasmettere le partite sul nostro canale Fibis.Tv.

E' chiaro che questo reiterarsi di scelte unilaterali prese dalla Rai richiederà un incontro a breve per poter compiere le più opportune riflessioni e definire eventualmente un percorso condiviso che consenta di evitare contrattempi simili durante le prossime manifestazioni.

Detto ciò, occorre peraltro tener presente che il rapporto con la Rai resta comunque prioritario per la nostra Federazione, così come il mantenimento delle dirette.

Infatti bisogna tenere conto del fatto che la F.I.Bi.S. non è costituita soltanto dalla Sezione Stecca e che Rai è l’unica emittente generalista in grado di garantire una certa visibilità a tutte le sezioni che compongono la nostra Federazione, e ciò, nonostante il fatto che, con la cancellazione di un canale di Raisport, gli spazi del palinsesto si siano dimezzati.

Inoltre bisogna aver chiaro che l’eventuale rinuncia alla Rai potrebbe compromettere anche il rapporto con gli enti locali e far perdere alla Fibis l’opportunità di svolgere manifestazioni in contesti prestigiosi.

Pur comprendendo la delusione degli appassionati, non possiamo che ribadire il nostro massimo impegno, peraltro già concretamente dimostrato con l’avvio dell’importante progetto Fibis.Tv, volto a garantire la miglior copertura possibile degli eventi della Sezione Stecca e ad evitare che simili incresciose situazioni possano di nuovo verificarsi in futuro.




Il Presidente F.I.Bi.S. Dott. Andrea Mancino