Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

header pockets

Pockets

Europei: successo per l'Italia

images/media/media/news/514/master.jpg

Bottino di sei medaglie a Portorose

Un successo. Così si può definire la spedizione azzurra ai Campionati Europei di Pool 2014 per "Seniors" e "Ladies" conclusi a Portorose in Slovenia.
Sei le medaglie al collo dei nostri giocatori: Barbara Bolfelli è oro (Palla 8) e argento (Palla 10); oltre ai quattro bronzi conquistati ancora da Barbara Bolfelli (Palla 9), Cristina Moscetti (Palla 10), Alberto Martini (Palla 9).
Negli ultimi due giorni di gara si sono concentrate grandi speranze e grandi emozioni, a partire dall'accesso di Barbara Bolfelli alla final four di Palla 9 "Ladies", la terza per lei in questi Campionati Europei, continuando con gli Azzurri del campionato a squadre che si sono guadagnati una medaglia nel difficile confronto di apertura con la Norvegia, per concludere con uno degli incontri più incredibili a cui mi sia capitato di assistere, il quarto di finale di Palla 9 "Seniors" nel quale Alberto Martini, apparso ormai spacciato sullo 0-5, è stato autore di una grande rimonta che ha condotto l'avversario, l'austriaco Stark, sull'orlo di una crisi di nervi e ha consentito al buon Alberto di andare a vincere 9-6 portando a casa la sesta medaglia, forse la più inaspettata, per la nostra Nazionale.
Tre medaglie in un giorno solo dunque, tre bronzi, che vanno ad aggiungersi alle tre già conquistate nei giorni scorsi.
Torniamo a casa con un bottino mai visto.
Per noi questo è stato un campionato da record.
Quindi per stavolta niente critiche, solo applausi.
Un grazie a tutti i componenti del gruppo che hanno contribuito a questo storico risultato: Gianni Campagnolo, Mauro Vialetto, Christian Mariano, Alberto Martini, Barbara Bolfelli, Patrizia Ignesti, Cristina Moscetti, Alessandro Giacomelli, Raffaele Conteduca e Marco Devruscian.

Antonio Quarta