Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

header pockets

Pockets

CORONAVIRUS - 4a prova IPT e Italy Cup - norme di partecipazione

images/large/large/large/medium/LOGO_FIBIS_centrato_grande_.jpg

Si comunica che, in virtù del nuovo D.L. del 22 Aprile u.s., nonchè delle disposizioni riportate nel comunicato Federale del 26 Aprile, la Regione Trentino Alto Adige ha emanato una ordinanza Regionale che prevede quanto segue:

  1. è consentito lo svolgimento di manifestazioni sportive, riconosciute di interesse nazionale secondo le indicazioni CONI/CIP e organizzati da FSN, DSA o EPS come da elenco pubblicato 

  2. le manifestazioni sportive sono da svolgersi rigorosamente a porte chiuse, senza pubblico e nel rispetto dei protocolli di sicurezza della federazione sportiva di competenza

  3. è necessario essere muniti di CoronaPass come da disposizione della Provincia Autonoma di Bolzano. Da lunedì 26 aprile il CoronaPass Alto Adige è un prerequisito necessario per l'accesso a zone definite (la cosiddetta CoronaPass-Area) e per la pratica di determinate attività. L’accesso a queste aree è consentito a tutti coloro che:
    - Sono risultati negativi a test anti covid non anteriore a 72 ore e possono comprovarlo con certificazione
    - Hanno completato il ciclo di vaccinazione e possono comprovarlo
    - Hanno contratto e sono guariti dal Covid19 negli ultimi 6 mesi e presentano il relativo certificato emesso dall’Azienda Sanitaria

  4. è consentito l'accesso a SOLI Atleti in possesso della tessera agonistica - inclusa quindi la preventiva visita medica obbligatoria di idoneità

  5. è obbligatorio mantenere la distanza interpersonale di 2m

Si prega pertanto di adottare le misure sopra esposte che verranno verificate al check-in in Direzione Gara, pena la NON partecipazione all'evento sportivo.