Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

header carambola

Carambola

Campionati Assoluti Italiani a Battipaglia (SA)

images/media/media/news/498/master.jpg

8-13 luglio 2014


Da oggi a domenica Battipaglia (SA) è capitale della carambola.
Nei locali del Casino Caffè, i campionati di carambola tre sponde di tutte le categorie, juniores inclusi, a cui si aggiunge anche il Biathlon, particolare specialità che comprende una partita a 5 birilli e una a carambola 3 sponde, con un coefficiente di 5 per ogni punto di carambola.

Nutrita la partecipazione in tutte le categorie e la lotta per la conquista del titolo sarà all’ultimo tiro. 
Nella categoria maggiore sembra scontato il successo del pluricampione Marco Zanetti, campione in carica, anche se, per sua stessa ammissione, nessun avversario è da sottovalutare, anche se negli ultimi anni Zanetti è continuamente  migliorato e le sue medie sembrano irraggiungibili: basti ricordare che nell’ultimo campionato a squadre a Modica lo scorso dicembre , il bolzanino ha stabilito il nuovo record mondiale per la distanza a 40 punti, chiudendo la sua partita in sole 6 riprese(media  6,666).

Nel biathlon l’anno scorso, sempre nella stessa sede  di gara, si impose Giuseppe Consagno, uno degli organizzatori della manifestazione.

Per la prima volta inoltre vi saranno delle pre-qualifiche per l’accesso alla prima categoria, riservate a coloro che non sono rientrati nei posti assegnati alle varie zone italiane.
Molto interessante sarà anche la gara tra i sei Juniores  con i due campani, Ciro Ruocco e Vincenzo Di Vuolo, a contendere il podio ai tre siciliani Filippo Buzzanga, Emanuele Criscino e Alessio D’Agata,  e al romano Alessandro Abate.

I Direttori di gara saranno Stefano Malacrita  e Bruno Battaglia.

Non mancheranno le telecamere di Raisport che riprenderanno la giornata di gara di domenica.