Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

header carambola

Carambola

3-Cushion Challenge World Masters

12-15 luglio - Seoul (Corea del Sud)

Giorno 1
Direttamente dal Portogallo 20 dei migliori giocatori del rank UMB tra i quali Marco Zanetti più 4 wild cards si trasferiranno a Seoul in Corea del Sud per il primo evento del nuovo circuito "3CC Masters", dal 12 al 15 luglio.
Sarà una competizione a inviti organizzata dall'UMB e da Kozoom secondo un sistema di gioco completamente nuovo che promette il massimo spettacolo.
I giocatori si affronteranno prima nei gruppi e poi nella fase a KO diretto. Nelle singole partite ogni giocatore dovrà misurarsi con le stesse 20 posizioni dove la prima è il classico tiro di apertura mentre le seguenti 19 sono generate da un computer. Gli arbitri posizioneranno le bilie nel punto esatto con l'ausilio del sistema a puntamento laser MYWEBSPORT e da ogni posizione ognuno a turno cercherà di realizzare il maggior numero di carambole consecutive e la serie non sarà mai interrotta salvo quando si verificherà l'errore e il punto non sarà realizzato. Al termine delle 20 riprese sarà vincitore chi avrà realizzato il maggior numero di carambole complessive. Una formula che senza dubbio premierà il migliore attaccante e il più abile a posizionare le bilie per il colpo seguente rendendo del tutto inutile il gioco difensivo.
Nel gruppo di Zanetti ci saranno Eddy Leppens (Belgio) e Cho Chi-Yeon (Corea del Sud)
Il montepremi complessivo è di assoluto rilievo: 220.000 dollari di cui 40.000 per il vincitore, 20.000 al secondo, 15.000 al terzo e quarto posto, 10.000 dal quinto all'ottavo, 6.000 dal nono al sedicesimo, 4.000 17/24, 5.000 alla miglior serie e alla miglior media generale.

Gruppi:
Gruppo A: Frédéric Caudron, Min Cam Ma, Yusuke Mori
Gruppo B: Eddy Merckx, Jérémy Bury and Wan-Young Choi
Gruppo C: Marco Zanetti, Eddy Leppens, Chi Yeon Cho
Gruppo D: Dani Sánchez, Nikos Polychronopoulos, Roland Forthomme
Gruppo E: Torbjörn Blomdahl, Nguyen Quoc Nguyen, Semih Sayginer
Gruppo F: Murat Naci Coklu, Sung-Won Choi, David Martinez
Gruppo G: Dick Jaspers, Jung-Han Heo, Tayfun Tasdemir
Gruppo H: Quyet Chien Tran, Sameh Sidhom, Dinh Nai Ngo.

 

Giorno 2
Ottima partenza per Marco Zanetti che si posiziona al secondo posto nella classifica provvisoria al termine dei gruppi eliminatori. Tasdemir è al primo posto.
Marco passa il turno a punteggio pieno con due vittorie e fa registrare nel nuovo format una media generale di 2.450 e due serie massime da 11 e da 9. Sua la miglior partita fin'ora con 70 punti in 20 riprese contro il belga Leppens (3,500).
L'avversario negli ottavi è il vietnamita Ma, domani mattina ore 10 italiane.
Eliminati dal torneo Caudron, Jaspers, Sayginer e tutti i coreani tranne Heo.

I 16 finalisti:
TASDEMIR - POLYCHRONOPOULOS
SIDHOM - MORI
COKLU - NGUYEN
SANCHEZ - LEPPENS
HEO - MARTINEZ
BLOMDAHL - TRAN
MERCKX - BURY
ZANETTI - MA

Giorno 3
Zanetti liquida il vietnamita Ma 56-33 nelle 20 riprese.
Quarti di finale alle 15 ora italiana.

Gli 8 finalisti:
TASDEMIR - MORI
NGUYEN - LEPPENS
TRAN - MARTINEZ
ZANETTI - MERCKX

La partita tra Zanetti e Merckx nei quarti di finale non ha deluso le aspettative di grande spettacolo, esecuzioni spettacolari ed emozioni forti.
Due forze della natura si sono combattute colpo su colpo. Merckx parte più veloce ma Marco con grande concentrazione e volontà ferrea recupera lo svantaggio iniziale. I due si presentano alle ultime tre riprese in situazione di parità 37-37.
Questo nuovo formato non permette strategie difensive e non lascia tempo ulteriore per recuperare. Un errore può essere fatale e l'unica possibilità per mettere sotto pressione l'avversario rimane quella di fare più punti possibili nel momento giusto. Ed è Merckx a mettere a segno una serie da 12 decisiva alla quale Marco non riesce a rispondere con altrettanti punti nelle ultime tre riprese rimaste.
Il risultato finale è di 53-41 in favore del belga.
Per Marco Zanetti comunque una grande prestazione che si chiude con un 5° posto grazie alla media generale di 2.450. Imbattuta la sua miglior partita con 70 punti in 20 colpi che costituisce il primo record del mondo in questo formato.

Giorno 4
Le semifinali:
Leppens - Tasdemir 52-46.
Merckx - Tran 26-13

Un ottimo risultato per la patria europea della carambola, il Belgio, con due suoi rappresentanti a contendersi questa finale.
Nella finale non c'è storia.. 57-19 a favore di Merckx... una assenza di tensione che ha indotto l'organizzazione ad affermare che per la seconda edizione sono già allo studio alcune modifiche alla formula per rendere l'evento più spettacolare ed avvincente.

Congratulazioni a Eddy Merckx che torna a casa con il notevole premio di 40000$.

 

Ranking >

Il vincitore Eddy Merckx >

pdf Locandina seoul (56 KB)