Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

header carambola

Carambola

3CC Survival Master

Incheon, Corea del Sud, 13/16 settembre

 

I migliori giocatori al mondo delle tre sponde, compreso il nostro Marco Zanetti, non hanno ancora lasciato Seoul dopo l'evento LG+ Cup appena concluso.
Il motivo è che gli stessi top players con l'aggiunta di alcuni altri loro colleghi si stanno preparando ad una nuova sfida: il 3CC Survival Masters, al via il 13 settembre nell'hotel Skypark a Incheon vicino Seoul.
Un evento a inviti in cooperazione UMB/Kozoom che non assegna punti ranking ma un sostanzioso montepremi che ammonta a 220.000 dollari, con un primo premio di 50.000 dollari, 21.000 al secondo, 18.000 e 15.000 per il 3° e il 4° classificato, 9.000 dal 5° all'8°, 6.000 9°/16°, 4.000 17°/24°.

24 giocatori (6 gruppi da 4) si affronteranno in un nuovo formato familiare al pubblico e ai giocatori coreani ma totalmente nuovo per per europei e americani sebbene simile nel meccanismo ad una modalità di gioco in uso in passato nelle specialità pocket 8/15 in Italia. Il nome di questo format è "Survival" e si basa su un tipo di gioco molto popolare in Corea del Sud chiamato "Jook Bang". La curiosità è forte e la modalità di gioco sembra senza dubbio essere divertente e interessante.

In breve le regole sono le seguenti:
- per ogni partita 4 atleti sono in gioco contemporaneamente sullo stesso biliardo;
- ogni incontro è diviso in due parti ciascuna di 45 minuti con un break di 5 minuti fra le due parti;
- nella prima parte l'ordine di gioco è determinato casualmente, nella seconda parte sarà l'inverso della prima;
- il tempo limite per il tiro è di 30 secondi con 3 extra-time;

Punteggio:
all'inizio di ognuna delle due parti di una partita ad ognuno dei 4 partecipanti verrà assegnato un credito di 30 punti. Per ogni carambola realizzata il giocatore riceverà un punto da ciascuno degli altri 3.

Esempio:
Il giocatore A inizia con una serie da 5 e riceve quindi 15 punti portandosi a 45 (5 da ciascuno degli altri 3 + i 30 iniziali).
I giocatori B C e D si troveranno quindi con 25 punti ciascuno (30-5).
Dopo A è il turno di B che poniamo esegue una serie da 4 e riceve quindi 12 punti portandosi a 37 (4 da ciascuno degli altri 3 + i 25 che aveva).
A si troverà quindi a 41 (45-4).
C e D si troveranno a 21 (25-4).
Sarà poi il turno di C e poi di D di eseguire punti. E così via ricominciando da A al termine del primo giro.
Al termine dei primi 45 minuti, se al tavolo è il giocatore A, si proseguirà per completare il giro dando modo a tutti i 4 giocatori di eseguire il loro turno e pareggiare il numero delle riprese di ognuno. Se i 45 minuti scadranno durante il turno del giocatore C si completerà lo stesso il giro dando però la possibilità soltanto al giocatore D di eseguire la sua ripresa.
Se il saldo dei punti di uno dei 4 partecipanti raggiunge lo zero o va in negativo, questi è fuori dal gioco e non può continuare. In ogni caso ad ognuno viene data la possibilità di fare punti e tornare in positivo se non ha ancora eseguito la sua ripresa nel turno in corso. Per esempio, se il giocatore C esegue una serie che manda a -5 il giocatore D, questi, prima di essere eliminato, ha ancora diritto di tirare la sua ripresa; se riesce a fare almeno una serie di 2 (2x3=6 punti) torna a +1 e ha diritto di continuare, altrimenti è fuori. Se però è il giocatore A ad andare in negativo in seguito a punti fatti dai successivi B C o D, in questo caso A sarà immediatamente eliminato in quanto avrà già eseguito la sua ripresa in quel turno.
Se un atleta è eliminato nella prima parte della partita, è fuori solo per la prima parte. Nella seconda metà verranno accreditati ulteriori 30 punti ciascuno che permetteranno agli eventuali eliminati di rientrare in gioco. L'eliminazione durante la seconda parte è invece definitiva.

Il punteggio finale che determina il vincitore della partita è il numero totale di punti realizzati. A parità di punti ha valore la prima serie massima, poi la seconda in caso di ulteriore parità.
Questi sono i gruppi di giocatori che si affronteranno nel round 1:
1: H.J.Kim, Blomdhal, Sidhom, Patino
2: J.H.Heo, Coklu, Tran, Horn
3: S.W.Choi, Sanchez, Jaspers, Bury
4: J.H.Cho, Zanetti, Nguyen Quoc Nguyen, Polychronopoulos
5: Merckx, Leppens, Sayginer, D.K.Kang
6: M.W.Cho, Caudron, Ngo Dinh Nai, Tasdemir
12 giocatori (i primi 2 di ogni match) avanzeranno nel round 2, mentre i 12 eliminati disputeranno la seconda chance del round 1; questi secondi 12 saranno raggruppati nuovamente in 3 match da 4 dai quali i 3 vincitori più il miglior secondo avanzeranno nel round 2 aggiungendosi ai primi 12.
Si avranno così i 16 giocatori del round 2.
Di nuovo saranno creati 4 match da 4 atleti da cui i primi due di ciascun match avanzeranno nel round 3. Il round 3 sarà così formato da 8 giocatori divisi in due match da 4 giocatori dai quali i primi due di ogni incontro avanzeranno nel round 4 che è la finale del torneo dal quale uscirà il vincitore finale.
Una formula che si prospetta avvincente ed interessante.

Kozoom trasmetterà gratuitamente tutti gli incontri visibili con la sola registrazione al sito.
Credits to Seiyul Yu per la traduzione dal sito 3ccmasters.com.

Il sito dell'evento:
http://www.3ccmasters.com
UMB: http://www.umb-carom.org/AP/cm/1486P153L2/3CC-Survival-Masters--an-exciting-new-format.aspx
Kozoom: http://www.kozoom.com/fr/billard-carambole/news/formule-de-jeu-inedite-a-incheon.html

DAY 1
Primo giorno di competizione per questo evento dal format inedito.
Il gruppo D composto da Cho, Nguyen, Polychronopoulos e Zanetti è stato vinto da Marco Zanetti al primo posto e dal coreano Cho in seconda posizione; con questa prestazione i due accedono direttamente al secondo round dei quarti di finale che si terrà sabato 15, insieme ai vincitori degli altri 5 gruppi (Blomdhal e Sidhom nel gruppo A, Heo e Coklu nel gruppo B, Sanchez e Jaspers gruppo C, i gruppi E e F sono in programma nella corso della giornata odierna).
Domani (venerdì) si terrà invece la seconda chance per gli altri due non qualificati di tutti i gruppi.
I risultati dettagliati sono visibili sul sito della manifestazione: http://www.3ccmasters.com/competition/result?idx=18

DAY 3
Marco Zanetti supera i quarti e approda al round di semifinale in programma domani.
Marco ha dominato larga parte della sessione cedendo solo nell'utlima parte per un solo punto allo spagnolo Sanchez quando la qualificazione era ormai certa. Da registrare anche una serie di 12 carambole consecutive da parte di Zanetti.
I gruppi di gioco delle semifinali:
1- Choi, Coklu, Zanetti, Jaspers ( domenica ore 9:00)
2- Sidhom, Sanchez, Sayginer, Cho (domenica ore 12:00)
In bocca al lupo per domani!!

I risultati dettagliati sono visibili sul sito della manifestazione:

http://www.3ccmasters.com/competition/result?idx=18&round=Quarter%20Final

http://www.kozoom.com/en/billiard-carom/news/stars-shine-and-fade-away-in-3cc-survival.html

 

DAY 4 - Semifinali e finale
L'evento prosegue con una prova di forza di Marco Zanetti nelle semifinali dove chiude con un largo vantaggio sugli altri contendenti e una media generale di 2,5, serie massima di 10 punti.
Questo risultato gli vale l'ingresso nell'ultimo round di finale insieme a Sanchez, Sayginer e Choi.
Nella finale la tensione aumenta e le medie sono più basse; l'esito rimane sospeso e ricco di colpi di scena con i quattro che si alternano in testa al gruppo. Nella prima parte è avanti Choi ma soltanto nella seconda parte si delinea il risultato finale con Sanchez che sembra prendere il largo; Marco insegue a breve distanza.
Poi ancora un colpo di scena con Sayginer che mette a segno diverse serie e si porta a sua volta in testa ma è subito raggiunto dallo spagnolo. L'ultimo giro è decisivo; Zanetti e Choi si contendono il 3° e 4° posto, Sanchez e Sayginer la prima posizione. Choi con una serie di 4 supera Zanetti, Sanchez fa 2 e si porta in testa, Marco ha una posizione molto difficile e sbaglia, Sayginer deve fare 3 punti per vincere ma sbaglia un giro facile sul secondo punto lasciando la vittoria e il ricco primo premio di 50.000 dollari allo spagnolo.

La classifica della finale:
1 Dani Sánchez
2 Semih Sayginer
3 Sung-Won Choi
4 Marco Zanetti

Tutti i risultati nel dettaglio:
http://www.3ccmasters.com/competition/ranking?idx=18

http://www.umb-carom.org/AP/cm/1486P153L2/The-Survival-Masters-proves-it-had-the-right-name-.asp