Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

header carambola

Carambola

WORLD CHAMPIONSHIP LADIES & JUNIORS

Izmir (Smirne - Turchia) - 18-23 settembre

Il centro mondiale della carambola tre sponde cambia continente e si sposta per una settimana in Turchia a Izmir (Smirne).
A partire da oggi e fino al 23 settembre si svolgeranno due eventi consecutivi: prima il mondiale Ladies (18-20 settembre) e poi quello Juniors (21-23 settembre). La location è una hall all'interno del complesso dello stadio di calcio dell'Altay SK.
Per le Ladies la giapponese Orie Hida difende il titolo conquistato nella passata edizione.
Negli Juniors U22 il campione in carica è lo spagnolo Carlos Anguita.
Grande è l'attesa per il campionato Juniors dove l'Italia è rappresentata da Alessio D'agata di Catania.
Il format prevede 16 partecipanti divisi in 4 gruppi da 4 atleti, i primi due di ogni gruppo avanzeranno nei quarti di finale.
Distanza 25 punti nei gruppi e 35 nelle fasi a KO diretto.
Alessio è nel gruppo C con lo spagnolo Mario Mercader, il belga Stef van Hees e il coreano Daehyeon Jang.
Ad Alessio facciamo un caloroso in bocca al lupo e saremo tutti a tifare per lui. Vai Alessio!!!
Gli incontri sono trasmessi in streaming con abbonamento sul sito Kozoom.

http://www.umb-carom.org/AP/cm/1488P153L2/Orie-Hida-and-Carlos-Anguita-defending-their-tittles-in-Izmir--.aspx

 

DAY 1
Un inizio eccellente per Alessio al suo esordio in questo mondiale.
Nella prima partita Alessio domina sul coreano Jang vincendo con la notevole media di 2.272 e una serie massima di 9 punti. 25-9 in 11 colpi il risultato della prima partita.
Nel secondo incontro l'avversario è il belga van Hees. Alessio non riesce a ripetere la straordinaria prestazione della prima partita mentre il belga gioca bene e prende le distanze con una serie di 8 punti che Alessio non riesce a rimontare. 25-14 in 17 riprese il risultato finale.
I primi due del gruppo avranno accesso ai quarti di finale; domani gli ultimi due incontri del gruppo decisivi per il passaggio turno:
D'Agata vs Mercader
van Hees vs Jang

Alle ore 12 italiane.

Classifica provvisoria del girone:
1- van Hees 4-1.041
2- D'Agata 2-1.392
3- Jang 2-1.360
4- Mercader 0-0.600

http://umb.cuesco.net/competition/result?idx=20#content

 

L'avventura di Alessio D'Agata in questo mondiale juniors U22 si conclude in semifinale con una prestigiosa medaglia di bronzo contro il fortissimo coreano Cho M.W.; un giocatore che sebbene sia uno "Juniors" è nei fatti un affermato professionista, numero 25 nel ranking UMB, già campione del mondo juniors nel 2016 e con al suo attivo 3 medaglie di bronzo nelle World Cup; probabilmente il più forte giovane talento di sempre nel panorama mondiale delle tre sponde. A confermare la grande fucina di talenti che è il paese asiatico anche l'altra semifinale è vinta da un atleta coreano (Jang) contro lo spagnolo Anguita detentore del titolo. Cho conferma il suo talento anche nella finale tutta coreana, superando senza troppi problemi il suo connazionale per 35-18 in 18 riprese e conquistando la medaglia d'oro. Congratulazioni!!

Alessio D'Agata, a soli 18 anni, ci ha regalato emozioni forti e una prestazione fantastica di assoluto rilievo giocando le qualifiche a 1.361 di generale e le fasi finali a media 1, con serie massima di 9.
La medaglia mondiale di bronzo per la prima volta con i colori italiani ma con un nome diverso da Marco Zanetti ci riempie di orgoglio e soddisfazione e non è un caso; questo risultato è il frutto dell'impegno negli anni di Alessio, del papà di Alessio Giuseppe D'Agata e di Paolo Niceforo che per primi e con grandi sacrifici lo hanno formato e fatto crescere, e hanno creduto e credono nelle sue capacità; è anche il frutto del lavoro svolto negli ultimi due anni con gli stage per i giovani carambolisti organizzati da Roberto Turlà per il settore giovanile della FIBiS-Sezione Carambola insieme al maestro Zanetti ai quali Alessio partecipa con risultati ormai da tempo sotto gli occhi di tutti.
Congratulazioni Alessio e auguri per un futuro ricco di successi!!!