Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo
×

Attenzione

JFolder: :folder: Il percorso non è una cartella. Percorso: /var/www/html/fibis/images/media/media/comitati/carambola/fotogallery/341

header carambola

Carambola

Umbria Open 2017: Risultati

images/media/media/news/1487/master.jpg

13/15 Ottobre - Folgno (PG) - CSB Biliardo Piu'

UMBRIA OPEN 2017. Gara nazionale di carambola tre sponde.
Non sono mancate le soprese in questa quinta edizione dell'Umbria Open a dimostrazione della imprevedibilità di questa splendida specialità del biliardo sportivo.
La formula di gara innovativa prevedeva 6 gruppi di qualifica da 5 atleti e fasi finali ad eliminazione diretta in 16 con i primi due di ogni gruppo e 4 migliori terzi.

Molto variegata la distribuzione geografica dei 4 finalisti.
La meritata vittoria finale va a Miroslav Mutavdzic del club Break Point di Trieste, che conclude il torneo imbattuto vincendo una tiratissima ed emozionante finale contro Andrea Garozzo, siciliano residente a Genova dell'ASD Amici del Biliardo, che rientra così dopo alcuni anni di assenza tra i migliori carambolisti italiani. Terzo posto per Stefano Malacrita del ASD King di Ostia Lido (Roma) e quarto posto per Alessadro Di Filippo (Sporting Club 2000, Catania).
Nelle posizioni successive troviamo:
5° Alessio D'Agata (CT)
6° Biagio Buzzanga (CT)
7° Stefano Ponti (PG)
8° Pierpaolo Vattovani (TS)

La migliore serie da 7 punti consecutivi è stata realizzata da D'Agata, Di Filippo, Garozzo.
Miglior partita e miglior media per Francesco Orlando (TP) 1,316, 9° classificato.

Un ringraziamento particolare va ai nostri sponsor, al circolo sportivo Biliardo Più di Foligno nella persona di Stefano Brunozzi, all'organizzatore Stefano Ponti, a tutto lo staff organizzativo e a tutti i partecipanti.

I risultati dettagliati nel pdf allegato.

RISULTATI