Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

E' prematuramente scomparso Angelo (Marcello) Schiavi

images/media/media/news/315/master.jpg
Federazione

Esequie presso il cimitero di Piacenza, venerdi' 10 gennaio ore 11

Con commozione il Presidente Andrea Mancino, Il Vice Presidente Claudio Bono ed il Responsabile Nazionale ''Progetti per la Scuola'' Pietro Croci comunicano al mondo del biliardo sportivo la prematura scomparsa di Angelo (Marcello) Schiavi. (30-8-1950  7-1-2014)

Ho avuto il piacere di conoscere Angelo nei primi anni ’90 quando, in collaborazione con Giorgio Colombo, scrisse un bellissimo libro sul biliardo sportivo che in quegli anni divenne testo di studio e approfondimento per molti appassionati.
Insieme a Giorgio si dedicò all'insegnamento del Biliardo Sportivo ed insieme furono i pionieri della scuola di biliardo, itinerando presso i CSB della Federazione.

Angelo nella vita ha avuto due grandi passioni, la Musica (componente dei Los Marcellos Ferial, gruppo degli anni '60)  e il Biliardo Sportivo, alle quali si è sempre dedicato con passione e amore.

Quando la FIBiS istituì il Centro Studi e Tecnica della formazione per i tecnici federali, insieme a Pietro Croci pensammo subito di coinvolgere Angelo, contando sulla Sua grande competenza e disponibilità, che accettò con grande entusiasmo e per lungo tempo ha ricoperto la carica di membro della Commissione esaminatrice.

Insieme con Francesco Fermi realizzò il Manuale Tecnico e Didattico del Biliardo Sportivo della FIBIS, che ancora oggi è utilizzato come libro di testo nei corsi per Istruttori federali.
Libro di grande successo più volte ristampato dato le numerosissime richieste e contenente non solo la didattica di apprendimento ma anche le indicazioni sulla corretta impostazione di gioco alla quale Angelo aveva dedicato numerose ore di studio.

Sempre pronto a confrontarsi e a mettere a disposizione di tutti gli appassionati la sua cultura biliardistica, un riconoscimento del suo valore  l’ha ottenuto dalla Federazione Biliardo Svizzera dove ha collaborato con la sezione 5 birilli elvetica tenendo corsi di biliardo.

Lascia un grande vuoto in tutti noi, ma soprattutto il ricordo di tante ore passate insieme sul biliardo a parlare di impostazione e esecuzione dei vari tiri alle quali aveva dedicato una vita di studi.
Da tempo era ammalato ed ha avuto accanto un  grande amico: Giorgio Colombo, che  ha cercato di infondergli coraggio e di coinvolgerlo nella realizzazione di una futura scuola biliardo e l’aggiornamento del loro primo libro.
Purtroppo Angelo non ce l’ha fatta e ha lasciato un incolmabile vuoto nel mondo del biliardo sportivo.
Ciao Schiangelo ( come si firmava sul Web ).

Claudio Bono


Angelo Schiavi, docente ad un recente corso di Istruttori Federali, con Antonio Girardi (sx), Alessandro Baldassarri e Pietro Croci (dx)


Angelo Schiavi a sinistra con il suo gruppo Los Marcellos Ferial
Due video In ricordo di Angelo Schiavi su Youtube
Addio Angelo Schiavi >Lezioni di Biliardo... >

RICORDO DI GABRIELE COSTI